<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=681187855637383&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
clicca per navigare il sito della provincia lombardo veneta
Menu
Ospedale Sacra Famiglia

Ospedale Sacra Famiglia

Scorri la pagina per scoprire l'offerta della struttura

Area Ambulatoriale

Ambulatorio di Cardiologia
Ambulatorio di Gastroenterologia
Ambulatorio di Epatologia
Ambulatorio di Oncologia
Ambulatorio di Endocrinologia
Ambulatorio dell'ipertensione
Centro ambulatoriale di diabetologia
Ambulatorio di oculistica
Ambulatorio di angiologia
Ambulatorio di ostetricia e ginecologia
Ambulatorio di ortopedia e traumatologia
Ambulatorio di otorinolaringoiatria
Ambulatorio di urologia
Ambulatorio di fisiopatologia digestiva
Ambulatorio di chirurgia bariatrica
Ambulatorio di chirurgia generale
Ambulatorio di endoscopia digestiva
Ambulatorio di proctologia
Ambulatorio dietologo-nutrizionista
Ambulatorio di Allergologia Pediatrica
Ambulatorio di Ecografia Pediatrica
Ambulatorio di Neonatologia
Ambulatorio di Patologia della Gravidanza
Ambulatorio di ecografie ginecologiche di I° e II° livello
Ambulatorio di ecografie ostetriche
Ambulatorio di Psicologia clinica
Ambulatorio di Capilloroscopia
Ambulatorio per il posizionamento dell'Holter
Ambulatorio di Ecografia - Chirurgia generale
Ambulatorio di Medicazione post-chirurgica
Ambulatorio di Chirurgia plastica
Ambulatorio delle Elettroencefalografie
Ambulatorio di Fisiatria
Ambulatorio di dermatologia
Ambulatorio di Ecocardiologia
Ambulatorio di Colposcopia
Ambulatorio di Conoscopia
Ambulatorio di gastroscopia
Ambulatorio di Ecografia Urologica
Ambulatorio di Uroflussometria
Ambulatorio di Uroginecologia
Ambulatorio di Reumatologia
Ambulatorio per le spirometrie
Ambulatorio interdivisionale
Ambulatorio per le ecografie trans-anali
Ambulatorio di oncoematologia
Ambulatorio per i pazienti cronici
Ambulatorio di Pneumologia
Ambulatorio TAO

Cardiologia

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Direttore dell'Unità Operativa Complessa: Prof. Montericcio Vincenzo
Responsabile Servizio di Emodinamica: Dr. Falcone Camillo
Responsabile dell'Unità di Terapia Intensiva Cardiologica (UTIC): Dr. Agnelli Davide
Responsabile Ambulatori di Cardiologia: Dr. Ferrari Aldo
Coordinatrice dell'Unità di Cardiologia, Emodinamica e Elettrofisiologia: I.P. Rebosio Elisa
Coordinatrice dell'UTIC di TIPO I: I.P. Votta Rosi

 

UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

L’Unità Operativa Complessa di Cardiologia è una struttura costituita da diversi Servizi che hanno compiti ben definiti nel percorso diagnostico terapeutico dei pazienti affetti da malattie cardiovascolari. I Servizi offerti Unità Operativa Complessa di Cardiologia comprendono:

  • il Servizio di Emodinamica;

  • il Servizio di Elettrofisiologia;

  • l'Unità di Terapia Intensiva Coronarica (UTIC);

  • il Reparto di Cardiologia;

  • il Servizio ambulatoriale;

  • il Servizio di Cardiologia Pediatrica;

  • il Servizio di Telemedicina.

L’Unità Operativa Complessa di Cardiologia è dotata della più recente tecnologia di monitoraggio dei pazienti ricoverati con sistema di monitoraggio telemetrico che comprende la videosorveglianza a circuito chiuso in tutte le camere di degenza ed allarmi centralizzati per eventi clinici pericolosi per i pazienti ricoverati.

 

PATOLOGIE TRATTATE

L’Unità Operativa Complessa di Cardiologia tratta le seguenti patologie:

  • la cardiopatia ischemica: angina pectoris stabile, angina pectoris instabile, infarto miocardico acuto;

  • le patologie cardiache valvolari con particolare riguardo alla diagnostica ed al trattamento medico chirurgico;

  • i disturbi del ritmo cardiaco come le tachi-bradiaritmie;

  • lo scompenso cardiocircolatorio;

  • le cardiomiopatie;

  • le cardiopatie congenite;

  • l'ipertensione arteriosa.

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L'Unità Operativa Complessa di Cardiologia vengono eseguiti i seguenti trattamenti:

  • trattamento in acuto delle Sindromi Coronariche Acute (Infarto Miocardico ed Angina Instabile) mediante esecuzione di angioplastiche primarie grazie alla disponibilità 24H/24H di un'équipe dedicata a tali procedure;
     
  • trattamento in cronico delle coronaropatie mediante coronarografia e/o angioplastica (PTCA);

  • trattamento delle vasculopatie periferiche mediante rivascolarizzazione percutanea (PTA) con particolare attenzione alla “Patologia Diabetica”;

  • trattamento delle bradiaritmie con l’impianto di pace maker;

  • trattamento delle cardiopatie ad elevata aritmogenicità con l’impianto di defribillatrori (ICD) sia definitivi che sottocutanei;

  • trattamento dello scompenso cardiaco ad elevata complessità con l’impianto di resincronizzatori biventricolari;

  • studio e trattamento delle aritmie complesse (Fibrillazione e Flutter Atriale, Tachiaritmie varie) mediante studio elettrofisiologico.

L’Unità di Terapia Intensiva Coronarica (UTIC) per la cura delle patologie iperacute come l’infarto miocardico è  un centro di riferimento per la ricerca riconosciuto dalle società cardiologiche nazionalivanta:

  • standard di sicurezza, sistemi di supporto vitale e livelli assistenziali di eccellenza;

  • personale medico ed infermieristico qualificato e in continuo aggiornamento;

  • produzione e pubblicazione di materiale scientifico in diversi ambiti della cardiologia (anche innovativi come la genetica).

Il Laboratorio di Emodinamica consente il trattamento acuto dell’infarto miocardico H24 (angioplastica primaria) e l’esecuzione di coronarografie diagnostiche e l’interventistica coronarica (angioplastica, impianto di stent di ultima generazione compresi i riassorbibili) e non-coronarica (stenting periferico e stenting carotideo per patologie vascolari periferiche con particolare riferimento alla patologia diabetica).

Il Laboratorio di Elettrofisiologia assicura:

  • l’impianto di pace-maker cardiaci mono e bicamerali;

  • l’impianto di defibrillatore automatico anche sottocutaneo;

  • la resincronizzazione cardiaca (tecnica di recente introduzione per il malato con scompenso cardiaco);

  • il periodico controllo delle apparecchiature impiantate.


Il Servizio di Cardiologia non-invasiva ubicato presso il Poliambulatorio prevede la valutazione clinica di soggetti con sospetta o accertata malattia cardiovascolare e l’esecuzione di visite cardiologiche di primo livello e di viste specifiche con ambulatori dedicati (malato ischemico, aritmico, scompensato), promuovendo la prevenzione primaria e secondaria. É presente un ambulatorio dedicato alla Cardiologia Pediatrica che permette l'esecuzione di esami strumentali diagnostici come l'ecocardiografia.

Nei Laboratori di Ergometria sono disponibili strumentazioni di assoluta qualità per le prove da sforzo e di elettrocardiografia dinamica (Holter ECG per la valutazione delle aritmie) che consentono di perfezionare l’iniziale valutazione clinica, stratificando soggetti a maggior rischio cardiovascolare o identificando precocemente stadi iniziali di una patologia cardiaca. Vengono eseguite anche l’ecocardiografia da stress farmacologico (Dobutamina o Dipiridamolo) e l’ecocardiografia da sforzo mediante lettoergometro.

UNITÀ OPERATIVA DI RADIOLOGIA
croce-1

DOVE
TROVARCI

Piano interrato del Blocco A

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Prenotazioni al numero 031.638273 da lunedì a venerdì dalle 08.30 alle 17.00.

L’accettazione di Radiologia è aperta da lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle 16.00.

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Primario: Dott. Alessandro Scorsolini
Capotecnico: Sig. Carlo Casale

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Nell'Unità Operativa di Radiologia vengono eseguiti i più rilevanti esami diagnostici. Si elencano di seguito le varie aree di interesse:

1. Radiologia Convenzionale che viene applicata:

  • al cranio;

  • alla colonna vertebrale – colonna in toto;

  • al bacino;

  • al torace e scheletro costale;

  • all'addome;

  • agli arti superiori come la spalla, il gomito, il polso e la mano;

  • agli arti inferiori come l'anca, il ginocchio, la caviglia e il  piede;

  • allo scheletro in toto.

É prevista anche la Tele-rx al rachide, al bacino e al bacino in carico, agli arti inferiori in carico e lo studio dell'età ossea.


2. Radiologia Dentale comprende:

  • l'ortopantomografia;

  • la teleradiografia in laterale ed antero-posteriore;

  • le articolazioni temporo-mandibolari;

  • la Tomografia Computerizzata Cone Beam;

  • la TAC Dentalscan.

3. Radiologia dell'Apparato Digerente che viene applicata:

  • all'esofago;

  • al tubo digerente come l'esofago, lo stomaco e il duodeno.

Comprende anche il Clisma Opaco a doppio contrasto.


4. Radiologia Senologica che comprende:

  • lo screening mammografico;

  • la mammografia clinica;

  • l'ecografia mammaria;

  • l'agobiopsia ecoguidata.

Inoltre, vengono eseguite le Ecografie a:

  • collo;

  • tiroide e paratiroidi;

  • ghiandole salivari;

  • addome superiore ed inferiore;

  • scroto e testicoli;

  • muscoli e tendini;

  • parti molli e superficiali.

Viene eseguito l'EcoColorDoppler:

  • ai tronchi sovra-aortici;

  • all'aorta e grossi vasi;

  • agli arti superiori ed inferiori;

  • al fegato;

  • ai reni;

  • alla tiroide;

  • allo scroto e ai testicoli.

La TAC basale e con mezzo di contrasto viene eseguita:

  • all'encefalo – massiccio facciale - orecchio;

  • al collo;

  • al torace - mediastino;

  • all'addome superiore ed inferiore;

  • alla colonna vertebrale;

  • alle ossa e alle articolazioni.

Sono previste anche:

  • l'Angio TAC circolo endocranico;

  • l'Uro TAC;

  • la TAC del tenue;

  • l'Angio TAC arteriosa degli arti;

  • lo studio dello scheletro con TAC a bassa dose.

La Risonanza Magnetica (RM) basale e con mezzo di contrasto viene eseguita:

  • all'encefalo – massiccio facciale – orbite;

  • alla sella turcica ed ipofisi;

  • all'addome superiore ed inferiore;

  • alle articolazioni come spalla, polso, ginocchio, caviglia e temporo-mandibolare;

  • alla colonna vertebrale e midollo osseo.

Sono previste anche:

  • la colangio RM;

  • l'Angio RM circolo endocranico;

  • la Risonanza Magnetica (RM) del tenue;

  • l'Angio RM tronchi sovraortici;

  • l'Angio RM arteriosa arti.
La Mineralometria Ossea Computerizzata (MOC) comprende la densitometria lombare e femorale.
Unità Operativa Complessa di Medicina Generale
croce-1

DOVE
TROVARCI

I letti di degenza ordinaria al piano terra del Blocco A.

Il Day Hospital e la Macroattività Ambulatoriale Complessa al primo piano del Blocco B.

Le attività ambulatoriali al secondo piano della palazzina centrale e al piano - 1 del Blocco B.

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Studio Direttore: 031.638762
Reparto Sala Infermieri: 031.638334
Coordinatrice: 031.638738
Studi medici: 031.638335 e 031.638339
Coordinatrice aria omogenea
diurna: 031.638349
Studio Medici Oncologia: 031.638533

 

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Primario incaricato: Dott. Donato Bettega
Dirigenti Medici: Dott. Mario Brenna, Dott.ssa Carla Ceruti, Dott.ssa Giulia Erba, Dott.ssa Daniela Gola, Dott.ssa Maria Rosaria Maugeri, Dott.ssa Sabrina Mauri, Dott. Alfonso Sala, Dott. Pietro Spreafico
Coordinatrice infermieristica: Roberta Chiussi
Coordinatrice infermieristica dell'area omogenea diurna: Rossella Volontè

 

UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA DI MEDICINA GENERALE

L'Unità Operativa Complessa di Medicina Generale dispone di 38 posti letto per la degenza ordinaria, suddivisi in tre settori:

  • settore internistico;

  • settore con orientamento pneumologico;

  • settore con orientamento oncologico. 

Inoltre, dispone di 2 letti di day hospital e di spazi dedicati alle attività di giornata in regime Macroattività Ambulatoriale Complessa (MAC) ed alle attività ambulatoriali.
Si pone come mission il trattamento delle patologie internistiche con particolare competenza, per la presenza di specialisti dedicati, in ambito epato-gastroenterologico, pneumologico, oncologico, diabetologico, cardiovascolare e geriatrico.
L'operato del reparto cerca di conciliare il carisma dell'ospitalità che è peculiare dell'Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio con i principi della medicina moderna basata sull'evidenza clinica e sull'efficienza.

 

PATOLOGIE TRATTATE

Nell'Unità Operativa Complessa di Medicina Generale vengono trattate le:

  • malattie dell'apparato respiratorio: diagnosi e terapia di problemi acuti di origine infettiva (polmoniti, broncopolmoniti, pleuriti), problemi cronici (asma bronchiale, bronchite cronica ostruttiva, enfisema polmonare) e loro riacutizzazioni, malattie infiammatorie (pneumopatie infiltrative di varia origine);

  • malattie dell'apparato cardiovascolare: diagnosi e terapia dello scompenso cardiaco nell'anziano, dell'embolia polmonare, delle patologie vascolari periferiche sia arteriose che venose, dell'ipertensione arteriosa "complicata";

  • malattie dell'apparato gastroenterico: diagnosi e terapia medica delle epatopatie acute e croniche di origine infettiva, tossica o metabolica, della cirrosi epatica e delle manifestazioni correlate (ascite, emorragia digestiva, encefalopatia epatica, sindrome epatorenale), dell'ulcera gastrica e duodenale con relative complicanze in particolare emorragie digestive, delle malattie infiammatorie intestinali;

  • malattie del metabolismo: diagnosi e terapia del diabete mellito e relative complicanze, delle disfunzioni tiroidee. Malattie oncologiche: diagnosi e terapia medica delle principali neoplasie (polmone, colon retto, prostata, mammella, pancreas, stomaco, distretto epatobiliare, malattie linfoproliferative del paziente anziano, malattie mieloproliferative croniche), ottimizzazione della terapia antalgica ed impostazione di un percorso di cure palliative nella fase avanzata di malattia.
In tutti i casi che lo richiedono si ricerca un approccio e un'impostazione del percorso diagnostico terapeutico di tipo multidisciplinare interagendo con i medici di tutte le specialità presenti in ospedale (terapia intensiva e unità coronarica, cardiologia, riabilitazione, ortopedia, chirurgia generale, ginecologia) e con i medici dei servizi di diagnostica per immagini e di patologia clinica. Per le competenze non presenti in Ospedale si ricorre a consulenze esterne in regime di convenzione tra enti.

 

ESAMI DIAGNOSTICI

All'interno dell'équipe dei medici del reparto esistono le competenze per effettuare:

  • la diagnostica funzionale (spirometria), ecografica ed endoscopica (broncoscopia con broncolavaggio e biopsia) delle malattie dell'apparato respiratorio;

  • l'esame capillaroscopico nell'ambito della diagnostica delle malattie reumatologiche;

  • l'agoaspirato e la biopsia osteomidollare nell'ambito della diagnostica delle malattie onco-ematologiche;

  • la toracentesi e la paracentesi nell'ambito della diagnostica dei versamenti pleurici e peritoneali.

La diagnostica endoscopica e le procedure operative in ambito gastrointestinale si avvalgono del servizio di endoscopia.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Nell'Unità Operativa Complessa di Medicina Generale viene fornita:

  • assistenza respiratoria non invasiva (CPAP e BPAP) per il trattamento dell'insufficienza respiratoria di origine broncopolmonare e/o cardiaca);

  • aerosolterapia;

  • antibiotico terapia;

  • infusioni endovenose continue con apposite pompe di farmaci diuretici, cardioattivi e antalgici;

  • chemioterapie oncologiche sia endovenose che orali;

  • terapie di supporto trasfusionali e infusionali in genere;

  • consulenza nutrizionale al paziente oncologico;

  • supporto pisoconcologico a pazienti e famigliari;

  • terapia farmacologica ed educazionale del diabete.

L'Unità Operativa Complessa di Medicina Generale Medicina Generale, in caso di bisogno sociale e/o assistenziale, garantisce la continuità assistenziale attraverso l'attivazione degli specifici servizi presenti sul territorio, usufruendo della competenza dell'Assistente Sociale in servizio presso l'Ospedale.

 

MODALITÀ DI ACCESSO AI SERVIZI

I servizi offerti prevedono un'attività di ricovero in degenza ordinaria con accesso tramite il Pronto Soccorso (PS) per il ricovero urgente e accesso tramite proposta di ricovero da parte del Medico di Medicina Generale o di Medico Specialista ambulatoriale per il ricovero programmato. L'agenda dei ricoveri programmati è gestita dalla Coordinatrice infermieristica in collaborazione con i Medici del reparto. Alle attività di giornata (Macroattività Ambulatoriale Complessa e al Day Hospital) si accede tramite proposta di uno specialista o richiesta da parte del Medico di Medicina Generale. La relativa agenda è gestita direttamente dal personale dell'Oncologia, branca specialistica la cui attività si sviluppa prevalentemente secondo questa tipologia.  

 

ORARI DELLE VISITE

Dalle ore 15.30 alle 17.00 e dalle 19.00 alle 20.30 per un massimo di 2 persone per volta e nel rispetto degli altri degenti e delle attività clinico assistenziali. È vietato l'ingresso ai minori di 10 anni.

Riabilitazione specialistica
croce-1

DOVE
TROVARCI

Secondo piano del blocco A

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
031.638754     

Fax
031.638763

E-mail
coord.riab.sf@fatebenefratli.eu

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Direttore: Dott. Andrea Girotti specialista in Fisiatria
Équipe medica: Dott.ssa Sonia Albonico specialista in Fisiatria, Dott.ssa Sabrina Franchi specialista in Geriatria, Dott. Marco De Lazzaro specialista in Cardiologia
Équipe fisioterapisti: Alice Cappelletti, Eleonora Cozzi, Stefania De Leo, Francesca Maspero, Anna Mauri, Riccardo Motta, Marco Semprini, Letizia Spina, Davide Valena, Valentina Longoni (l.p.)
Coordinatore infermieristico: Lidia Calderon
Personale infermieristico e di supporto esternalizzato alla Società “Care Project”

 

UNITÀ OPERATIVA DI RIABILITAZIONE SPECIALISTICA

L’Unità Operativa di Riabilitazione Specialistica dispone complessivamente di 39 posti letto così suddivisi:

  • 15 posti letto in ambito traumatologico-ortopedico;
  • 10 posti letto in ambito neurologico;
  • 14 posti letto in ambito cardio-polmonare.

L’Unità Operativa di Riabilitazione Specialistica ha lo scopo di fornire l’intervento riabilitativo specialistico di diagnosi, valutazione e cura, per disabilità e menomazioni derivanti da patologie acute di recente insorgenza, di qualsiasi origine e/o da riacutizzazioni, che necessitino di intervento di recupero della funzione compromessa per la variazione della patologia di base. I campi d’intervento sono:

  • traumatologico-ortopedico;
  • neurologico;
  • cardio-polmonare.

L’attività riabilitativa ha sempre un carattere multidisciplinare e combina in modo integrato l’attività medica, fisioterapica, infermieristica e di assistenza sociale. I pazienti vengono valutati e monitorati utilizzando scale di valutazione riconosciute e validate a livello internazionale. Viene posta la massima attenzione all’ottimizzazione della terapia farmacologica e nel fornire un’adeguata istruzione dietetica ed educazionale (fumo, ambiente domestico, attività motoria e così via). Viene sempre indicato, a chi necessita, un programma riabilitativo di prosecuzione e/o di mantenimento da effettuarsi dopo le dimissioni, in regime di ricovero, ambulatoriale o domiciliare. Vengono prescritti direttamente gli ausili, le ortesi, l’ossigenoterapia e le apparecchiature necessarie al paziente, attraverso il SSN. Viene sempre consegnata la  prima fornitura della terapia farmacologica per il domicilio. Vengono attivati i servizi assistenziali e/o infermieristici territoriali per le cure primarie post-dimissione L’obiettivo primario è la cura della persona  individuando  e cercando di fornire la migliore risposta alle sue necessità, favorendone il reinserimento nel suo contesto socio-famigliare. Gli operatori, ognuno per la sua  competenza, si interfacciano oltre che con il paziente, con la sua famiglia, con i medici di medicina generale, con i medici di altre strutture sanitarie di provenienza o di destinazione e con  le risorse e strutture socio-assistenziali del territorio.

 

PATOLOGIE TRATTATE

Nell'Unità Operativa di Riabilitazione Specialistica vengono trattate in regime di ricovero, secondo i criteri di appropriatezza della Regione Lombardia, disabilità derivanti da:

  • politraumi fratturativi;

  • protesi d’anca o di ginocchio;

  • interventi per  frattura del femore;

  • esiti di amputazione d’arto inferiore;

  • esiti di intervento cardiochirurgico, angioplastica coronarica, scompenso cardiaco, infarto miocardico;

  • bronchite cronica riacutizzata;

  • insufficienza respiratoria da interstiziopatie;

  • fibrosi polmonare;

  • broncopolmoniti;

  • interventi toraco-polmonari;

  • ictus cerebrale ischemico o emorragico;

  • patologie extrapiramidali come il Parkinson;

  • paraparesi senza lesione completa del midollo;

  • gravi polineuropatie.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

In regime di ricovero i pazienti possono effettuare su indicazione medica:

  • chinesiterapia;

  • linfodrenaggio;

  • bendaggio funzionale o antiedemigeno;

  • taping neuromuscolare o linfodrenante;

  • motomed;

  • kinetec;

  • cicloergometro;

  • esercizi di incentivazione respiratoria, di drenaggio bronchiale e di facilitazione alla tosse sia con metodiche manuali che con l’ausilio di apparecchi  specifici come la ventilazione a pressione positiva, la vibrazione ad alta frequenza e la ventilazione ad alti flussi.

Durante i  trattamenti i pazienti con disabilità cardiorespiratorie sono monitorati e possono essere effettuati controlli ecocardiografici dal personale medico di reparto.
I medici specialisti sono abilitati a erogare ausili/ortesi ed a effettuare i piani terapeutici per i farmaci nell'ambito dell'osteoporosi con nuovi anticoagulanti orali. I trattamenti ambulatoriali comprendono:

  • chinesiterapia ortopedica, neurologica e respiratoria;

  • il linfodrenaggio manuale con bendaggio.

In regime convenzionato:

  • la chinesiterapia;

  • la massoterapia;

  • il linfodrenaggio manuale  con bendaggio.
In regime privato (solvenza):

  • il Taping;

  • la Tecarterapia.

Inoltre, vengono effettuati test del cammino, esame muscolare, valutazione della pressione polmonare in-espiratoria , test funzionali e scale di disabilità.

 

ORARI DELLE VISITE

Dalle ore 11.30 alle 12.30 e dalle ore 17.00 alle 18.30. Inoltre, possono essere forniti dalla Coordinatrice Infermieristica permessi extra orario per necessità assistenziali o personali.

Servizio di Medicina di Laboratorio
croce-1

DOVE
TROVARCI

Primo piano presso la Palazzina dei Servizi

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Segreteria
031.638265

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Direttore dell'Unità Operativa: Dott. A. Marocchi
Responsabile dell'Unità Operativa Semplice di Patologia Clinica Dott.G.Galvani
Dirigente Medico: Dott.ssa A. Marinoni
Dirigente Biologo: Dott.ssa V. Ricucci e Dott.ssa L. Tagliabue 
Coordinatore Tecnici di Laboratorio: M. Moscatelli

 

SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO

Il Servizio di Medicina di Laboratorio è costituito da due unità, l’Unità Operativa Semplice di Patologia Clinica e il S.I.M.T. (Servizio Immunoematologia e Medicina Trasfusionale).
L'Unità Operativa Semplice di Patologia Clinica fornisce prestazioni diagnostiche nelle seguenti discipline:

  • Chimica clinica generale e specialistica;

  • Microbiologia, sierologia e diagnostica molecolare infettivologica;

  • Ematologia e coagulazione;

  • Centro TAO per la Terapia Anticoagulante Orale.

Il Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale (S.I.M.T) è invece costituito:

  • dal Centro donazioni sangue;

  • dall'Immunoematologia.

IL CENTRO TAO

Il Centro TAO è ufficialmente riconosciuto quale Centro N°136 della F.C.S.A. (Federazione Centri per la diagnosi della trombosi e la Sorveglianza delle terapie Antitrombotiche) e possiede la registrazione ai servizi online dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) per la prescrizione dei Nuovi Anticoagulanti Orali (NAO).
Il Centro provvede alla sorveglianza dei pazienti sottoposti a terapia anticoagulante orale (TAO) con farmaci Antagonisti della Vitamina K (AVK) per patologie quali:

  • cardiopatie;

  • fibrillazione atriale;

  • protesi valvolari;

  • tromboembolismo venoso e arterioso;

  • valvulopatie;

  • ictus nella fibrillazione atriale non valvolare (NVAF);

  • trombosi venosa profonda (TVP);

  • embolia polmonare (EP);

  • recidive di TVP ed EP.

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L’Elenco delle prestazioni eseguite dal Servizio di Medicina di Laboratorio è riportato nel modulo che trovate cliccando a questo link.

 

ORARI

Segreteria: dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00.
Sala prelievi: dalle 7.30 alle 10.00.
Attività laboratorio analisi: h24.
Donazioni AVIS: dalle 7.30 alle 10.30.

Unità Operativa di Oculistica
croce-1

DOVE
TROVARCI

Secondo piano presso la Palazzina dei Servizi

 
telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
031.638391

E-Mail
oculistica.sf@fatebenefratelli.eu 

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Direttore dell'Unità Operativa di Oculistica: Prof. Pasquale Troiano
Medici Oculisti: Dott. Camillo Cornelio, Dott. Lorenzo CrisigiovanniDott. Riccardo Dalpozzo.
Ortottisti e assistenti in Oftalmologia: Dott. Stefano Cazzaniga, Dott.ssa Laura Collura, Dott.ssa Virginia Limardo, Dott. Davide Nuzzo, Dott.ssa Marilena Spanò

 

UNITÀ OPERATIVA DI OCULISTICA

Grazie all'innovativo parco tecnologico l'Unità Operativa di Oculistica eroga prestazioni di elevata complessità, riducendo i tempi di esecuzione degli esami e quindi i tempi di attesa per i pazienti, spesso con caratteristiche di unicità sul territorio.
 
 
PATOLOGIE TRATTATE

L'Unità Operativa di Oculistica tratta le seguenti patologie:

  • le malattie della superficie oculare come ad esempio l'occhio secco;

  • le malattie della cornea come ad esempio il cheratocono;

  • le malattie del cristallino come ad esempio la cataratta;

  • le malattie del vitreo e dell'interfaccia vitreoretinica come ad esempio la membrana epiretinica;

  • le malattie della retina e della macula come ad esempio la maculopatia senile;

  • le alterazione della pressione oculare come ad esempio il glaucoma;

  • le alterazioni dei movimenti degli occhi come ad esempio gli strabismi;

  • i difetti della vista come ad esempio la miopia.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Nell'Unità Operativa di Oculistica si eseguono i seguenti esami diagnostici:

  • Test di Shirmer;

  • Test del BUT non invasivo;

  • Analisi delle ghiandole di Meibomio;

  • Sondaggio/Lavaggio vie lacrimali;

  • Autorifrattometria automatica computerizzata;

  • Topografia e Aberrometria corneale;

  • Analisi Scheimpflug della cornea (Pentacam);

  • Analisi OCT dell'Epitelio corneale;

  • Mappa pachimetrica della cornea;

  • Biomicroscopia dell'endotelio corneale;

  • Tomografia ottica computerizzata (OCT) del segmento anteriore;

  • Tomografia ottica computerizzata (OCT) della macula e del nervo ottico;

  • Angio Tomografia ottica computerizzata (OCT);

  • Angiografia retinica;

  • Esame gonioscopico dell'angolo camerulare;

  • Esame computerizzato del campo visivo monoculare e binoculare;

  • Curva Tonometrica giornaliera;

  • Ecografia bulbare;

  • Valutazione ortottica e studio della motilità oculare;

  • Documentazione fotografica delle patologie del segmento anteriore e posteriore.

Tra i trattamenti e le terapie si annoverano:

  • il Cross linking della cornea;

  • la chirurgia della cornea e trapianto di cornea;

  • l'Iridotomia Yag-laser;

  • la chirurgia ambulatoriale della cataratta;

  • la Capsulotomia Yag-laser;

  • la Chirurgia del glaucoma;

  • le Iniezioni intravitreali di sostanze terapeutiche;

  • il Trattamento Argon-laser delle malattie della retina.

A tal proposito l'Unità Operativa di Oculistica dispone di 1 posto letto accreditato. 

 

ORARI DELLE VISITE

Dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 16.30.

Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione - Unità di Terapia Intensiva
croce-1

DOVE
TROVARCI

L'Unità di Terapia Intensiva si trova al primo piano nel Blocco A.
L'Unità di Anestesia e Rianimazione si trova nel Blocco Operatorio al terzo piano.

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Direttore dell'Unità Operativa:  Dott. L. Guatteri 
Personale medico: Dott. G. Arosio, Dott. G. D'Amico, Dott.ssa A. Magatti, Dott. M. Minotti, Dott.ssa A. Mossini, Dott.ssa C. Negri, Dott. F. Quattrone, Dott.ssa C. Zotti
Coordinatrice Infermieristica: Sig.ra R. Votta
Infermieri: sono presenti 19 infermieri in organico

UNITÀ OPERATIVA DI ANESTESIA E RIANIMAZIONE - UNITÀ DI TERAPIA INTENSIVA

L'Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dispone di 6 posti letto accreditati di cui 3 di Unità Coronarica. L'Unità di Terapia Intensiva generale si definisce "aperta" in quanto ammette la presenza di familiari 24h su 24h. Il Servizio di Anestesia è disponibile per 3-4 sale operatorie giornaliere. È presente anche l'attività giornaliera di Non Operating Room Anesthesia (N.O.R.A.) che comprende le sedazioni per procedure endoscopiche elettive ed urgenti, valutazioni preoperatorie in regime di Pre-ricovero e per pazienti già degenti. Tra le attività si annovera anche il servizio ambulatoriale di Terapia del Dolore.

PATOLOGIE TRATTATE

Tutte le patologie acute con compromissione delle funzioni vitali ad eccezione delle patologie di ambito Neurochirurgico, Cardiochirurgico e Pediatrico/Neonatale. 

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

È previsto il trattamento di pazienti critici in urgenza ed emergenza e il monitoraggio post-operatorio per procedure chirurgiche sia elettive che in regime di urgenza/emergenza. L'attività anestesiologica in regime elettivo ed in regime di urgenza ed emergenza comprende le anestesie generali, loco-regionali e sedazioni e la partoanalgesia 24h su 24h. Si effettua anche la valutazione anestesiologica pre-intervento sia in regime di Pre-ricovero che per Pazienti già degenti e la consulenza intra-ospedaliera e trasporti extra-ospedalieri.

Inoltre, l'Unità Operativa eroga:

  • la ventilazione meccanica invasiva e non-invasiva;

  • il monitoraggio e supporto emodinamico;

  • il trattamento depurativo extracorporeo (emo-dia-filtrazione);

  • il trattamento extracorporeo di rimozione endotossine batteriche nei casi di shock settico refrattario;

  • le fibrobroncoscopie diagnostiche e terapeutiche;

  • il confezionamento di tracheostomie percutanee;

  • la diagnostica ecografica al letto del paziente;

  • gli incannulamenti venosi centrali ecoguidati;

  • il posizionamento cateteri venosi centrali a permanenza (port-a-cath).

ORARI DELLE VISITE

L'accesso non è limitato. Sono ammessi gli ingressi e la permanenza 24h su 24h.

UNITÀ OPERATIVA DI ORTOPEDIA TRAUMATOLOGIA
Croce

DOVE TROVARCI

La degenza ordinaria è ubicata al piano terra del Blocco B.

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Studio medici di reparto: 031.638354
Studio medico Direttore: 031.638285
Coordinatrice Area omogenea: 031638355
Ambulatorio Sala gessi: 031.638483/338
Ambulatorio: 031.638257

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Direttore: Dott. Pier Angelo Catalano
Dirigenti Medici: Dott. Guido Angelo Benigni, Dott.ssa Alessandra Magni, Dott. Paolo Moja, Dott. Carlo Pettinari, Dott. Davide Parravicini, Dott. Luca Zanasi
Coordinatrice infermieristica: Molteni Laura
Consulente esterno: Gianfranco Dodaro

 

UNITÀ OPERATIVA DI ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA

L'attività di ricovero è suddivisa nel trattamento di patologie ortopediche e traumatologiche, allo scopo di soddisfare, in particolare, le esigenze della popolazione del circondario di Erba, del triangolo lariano e della Brianza. L'Unità dispone di 18-20 posti letto in Area Omogenea Chirurgica.

PATOLOGIE, TRATTAMENTI E TERAPIE

Nell'ambito della patologia ortopedica è dedicato grosso spazio agli interventi di protesizzazione d'anca, ginocchio e spalla. Inoltre, vengono eseguiti:

  • interventi artroscopici di ginocchio (meniscectomie, ricostruzioni legamentose e così via) e spalla (stabilizzazioni legamentose e suture di cuffia);

  • correzioni di deformità di piede e mano;

    interventi di traumatologia dell'anziano, della strada e dello sport;

  • interventi chirurgici di patologie ortopedica e traumatologica;

  • terapia infiltrativa articolare a livello ambulatoriale;
  • terapie mediche a supporto dei degenti;

  • immobilizzazioni con apparecchio gessato e/o tutori a seguito di riduzione di fratture e/o lussazioni.
 
ESAMI DIAGNOSTICI

In collaborazione con la radiologia, si da indicazione ad eseguire esami di radiologia tradizionale, TC, RMN, senza e con mezzo di contrasto, esami ecografici, in particolare articolari.
 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L'Unità di Ortopedia e Traumatologia eroga il Servizio di consulenza al Pronto Soccorso (PS) presso la Sala gessi (dalle 8.30 alle 20.00 nei giorni feriali, dalle 9.30 alle 14.00 il sabato, la domenica e i festivi).
É inoltre presente un Ambulatorio quotidiano di prime visite e controlli che è attivo dalle ore 14.00 alle ore 16.00.
L'Ambulatorio di ortopedia pediatrica è attivo il lunedì dalle ore 14 alle ore 16 ed è diretto dal Dott. P. Moja.
L'Ambulatorio ortopedico in consulenza esterna del Dott. Dodaro, il giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.00.
L'Attività chirurgica di Day Surgery ed ambulatoriale con assistenza anestesiologica viene erogata il mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 14.00 presso la Sala operatoria che è ubicata al 3° piano.
L'Attività ambulatoriale chirurgica senza assistenza anestesiologica viene erogata il venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 presso la Sala operatoria che è ubicata al 1° piano.
Unità Operativa di Pediatria
croce-1

DOVE
TROVARCI

Secondo piano del Blocco B

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
031.638376

Sezione Neonatale
031.638373

E-Mail
pediatria.sf@fatebenefratelli.eu

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Direttore dell'Unità Operativa - responsabile del servizio di allergologia:
Dott. Gaetano Mariani
Personale medico:
Dott. Giancarlo Calligari (Uronefropatologia ed Ecografia Pediatrica),
Dott.ssa Rosa Maria Taibi (Allergologia),
Dott.ssa Aurora Russo (Allergologia),
Dott.ssa Susanna Bogacki (Neonatologia),
Dott.ssa Dalmazzone Silvia Maria Margherita,
Dott.ssa Sanna Giovanna,
Dott.ssa Bottigelli Michaela
Coordinatore infermieristico:
Terraneo Marilena
Consulenti esterni:
Dott.ssa Vanna Biraghi per l'ambulatorio di gastroenterologia e disturbi della nutrizione,
Dott. Daniele Vavassori
,
Dott.ssa Elvira ZaranKo per l'ambulatorio di chirurgia pediatrica.

 

IL REPARTO
L’Area Materno-Infantile e Pediatrica è costituita dall’Unità Operativa di Ostetricia – Ginecologia, Pediatria e Sezione Neonatale. Il nostro carisma è basato sull’accoglienza e la cura del bambino e della sua famiglia secondo i valori dell’Ospitalità propri dei Fatebenefratelli.
A ciò è coniugata la competenza dei diversi professionisti che - attraverso l’utilizzo di linee guida basate sull’evidenza scientifica - si integrano collaborando tra loro e con le realtà assistenziali circostanti, per offrire la risposta più efficace ai bisogni del singolo.
Nell’Area ostetrico-neonatologica particolare attenzione viene posta alla fisiologia del parto, al legame mamma-bambino, alla promozione – sostegno - protezione dell’allattamento ed ad un accompagnamento all’autonomia per il rientro a domicilio.

UNITÁ OPERATIVA DI PEDIATRIA
Il reparto è dispone di 9 posti letto suddivisi in quattro camere doppie ed una singola. Ogni camera è dotata di servizi propri e dispone di una poltrona-letto per un genitore che può rimanere accanto al bambino 24 ore su 24. L’acquisto del buono mensa dà la possibilità all’accompagnatore di rimanere accanto al bambino anche durante i pasti.
I bambini accedono al reparto direttamente dal Pronto Soccorso Pediatrico o su richiesta del medico curante e/o del medico Specialista (es. ortopedico). E’ prevista la possibilità di ricoveri giornalieri per problematiche mediche (Day Hospital) o chirurgiche a bassa intensità (Day Surgery).

 
SEZIONE NEONATALE

La Sezione neonatale dispone di 20 culle e 4 posti di neonatologia. La collaborazione di pediatra neonatologo-ginecologo-anestesista 24 ore su 24, l’applicazione di protocolli condivisi e la formazione reiterata sono a garanzia dell’evento nascita. L’area Materno-infantile certificata dall’UNICEF come Ospedale Amico del Bambino, offre un’assistenza basata sull’applicazione delle “buone pratiche” volte a sostenere e proteggere la fisiologica della nascita e dell’allattamento. La possibilità di tenere il proprio bambino con sé fin dalla nascita (contatto pelle-pelle) e di condividere la stessa stanza (rooming-in) favorisce l’instaurarsi di una buona relazione mamma-bambino-papà con il supporto e la supervisione del personale dedicato.

 
PATOLOGIE TRATTATE

L’unità si occupa della diagnosi e cura delle patologie acute più frequenti dell’età pediatrica, (esempio: malattie febbrili acute tra cui patologie respiratorie ed infezioni gastrointestinali, episodi convulsivi). Per alcune malattie croniche (malattie croniche intestinali) vengono offerti percorsi diagnostici e follow-up in collaborazione con le strutture esterne di riferimento.

ESAMI DIAGNOSTICI
  • Screening neonatali: gli screening neonatali sono degli accertamenti che vengono effettuati al neonato durante la degenza per poter individuare precocemente (prima della comparsa dei sintomi) alcune malattie congenite, garantendo al piccolo il trattamento più efficace e/o la riduzione dei danni causati dalla malattia stessa;

  • Screening metabolico neonatale: effettuato per legge (104/1992 e successive integrazioni regionali) tra la 48ª e la 72ª ora di vita, su gocce di sangue raccolte tramite puntura del tallone ed adsorbite su uno speciale cartoncino. Con questo esame vengono ricercate le seguenti malattie: Fenilchetonuria, Tirosinemia, Ipotiroidismo, Sindrome surreno-genitale e   Fibrosi cistica e oltre 40 malattie metaboliche congenite rare;

  • Screening uditivo: identifica precocemente i neonati con ipoacusia congenita (sordità) in così da effettuare una diagnosi ed un trattamento tempestivi e permettere un corretto sviluppo del linguaggio e delle interazioni sociali del piccolo;

  • Riflesso rosso  viene effettuato per identificare precocemente la presenza di alcune patologie oculari e garantirne un precoce trattamento;

  • Manovra di Ortolani/Barlow: serve ad identificare una possibile lussazione o lussabilità delle anche e permetterne un trattamento idoneo. Lo screening viene completato dall’ecografia delle anche al 2° mese di vita;

  • Screening cardiopatie congenite complesse: viene effettuato per identificare la maggior parte delle cardiopatie congenite complesse.

Il Servizio di ecografia pediatrica comprende:

  • ecografia cerebrale;
  • ecografia delle anche;
  • ecografie urologiche;
  • ecografie polmonari.
 
Il Servizio di allergologia comprende:
  • Test allergologici e di provocazione farmacologica e alimentare;
  • Spirometrie semplici;
  • Test di broncodolatazione farmacologica e alla metacolina;
  • Test dinamico da sforzo fisico;
  • Citologia nasale;
  • Studio della funzione nasale con rinomanometria acustica e rinomanometria attiva anteriore;
  • Breath test al lattosio e lattulosio.

Il Servizio di gastroenterologia comprende:

  • Diagnosi, trattamento e follow-up di malattie gastrointestinali ed epatologiche;
  • Approfondimenti diagnostici strumentali colonscopie e gastroscopie in sedazione;
  • Breath test lattosio, lattulosio;
  • Rettomanometria in collaborazione con la Chirugia Pediatrica di Bergamo;
  • Ambulatorio dei disturbi della nutrizione.

Presso l'Ambulatorio di Chirurgia Pediatrica viene effettuata una consulenza dai chirurghi pediatri dell’U.O. di Chirurgia pediatrica dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

 

ORARI DELLE VISITE

Unità Operativa di Pediatria: dalle ore 14.00 alle ore 16.00 e dalle ore 19.00 alle 20.00.

Sezione Neonatale: dalle ore 11.00 alle ore 12.00 e dalle ore 19.00 alle 20.00.

INFORMAZIONI RIGUARDANTI IL BENESSERE DEL VOSTRO BAMBINO

L'Unità Operativa di Pediatria segnala:

Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale
croce-1

DOVE
TROVARCI

La degenza ordinaria è ubicata l’area omogenea del Blocco B dell’Ospedale.

Il Servizio di Endoscopia Digestiva è ubicato al piano semi interrato del Blocco B.

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono

Disponibile da lunedì a venerdì dalle ore 08.00 alle 14.00 al numero

031.638359 

E-Mail
chirurgia.erba@fatebenefratelli.it

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Responsabile dell'Unità Operativa Complessa: Dott. Andrea Porta

 

UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA DI CHIRURGIA GENERALE

Il Dipartimento chirurgico include l’Unità Operativa di Chirurgia Generale, la Chirurgia Ambulatoriale e il Day Surgery (DS), l’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia, l’unità operativa di Ginecologia e Ostetricia, il Pronto Soccorso, l’Endoscopia digestiva e gli ambulatori afferenti e i blocchi operatori del 2 e 3 piano del Blocco B.
L’Unità Operativa di Chirurgia Generale consta di camere a due letti con bagno e svolge l’intera attività presso il nuovissimo blocco operatorio del 3° piano del blocco B. L’attività chirurgica di elezione è organizzata in 7 sedute operatorie la settimana ed è articolata su molteplici patologie chirurgiche, anche di alta e altissima chirurgia, con trattamento delle neoplasie gastro-intestinali.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Oltre alle comuni patologie chirurgiche, il reparto offre la possibilità di usufruire delle tecniche chirurgiche all’avanguardia. Si effettuano anche interventi di chirurgia laparoscopica oncologica di altissima chirurgia come le gastrectomie con linfoadenectomia d2 per tumori dello stomaco o come gli interventi sul colon per patologia oncologica con linfoadenectomia associata.
L’utilizzo dell’ecografia laparoscopica permette sempre la perfetta stadiazione delle neoplasie e la cura con radiofrequenza delle neoplasie del fegato. Anche i tumori del retto basso/bassissimo sono trattati con approccio laparoscopico/laparotomico/rettale. La patologia oncologica usufruisce di un percorso diagnostico-terapeutico in stretta collaborazione con l’Oncologia medica, l’Endoscopia, l’Anestesia e Rianimazione e la Radiologia, così da offrire al paziente il migliore approccio possibile alla propria patologia. Il trattamento laparoscopico avanzato che si utilizza presso il reparto permette inoltre la cura delle patologie benigne dell’esofago il cui percorso diagnostico terapeutico comprende la radiologia, l'endoscopia, la manometria e l'impedenzometria ed è all’avanguardia nel panorama nazionale. Anche l’ecografia interventistica è quotidianamente utilizzata per drenaggi percutanei addominali e toracici e biopsie ecoguidate.

 

L’Unità Operativa di Chirurgia Generale accoglie anche i pazienti afferenti alla chirurgia d’urgenza provenienti dal nostro Pronto Soccorso e operati con un’équipe sempre disponibile per interventi immediati. Anche per la chirurgia d’urgenza la nostra équipe si avvale delle tecniche chirurgiche maggiormente avanzate e, quando possibile, l’approccio laparoscopico risulta essere la prima opzione utilizzata.

L'attività ambulatoriale è molteplice comprendendo ogni settore delle svariate patologie chirurgiche:

  • chirurgia generale;

  • chirurgia vascolare;

  • chirurgia mininvasiva;

  • colonproctologia;

  • ecocolordoppler;

  • ecografia interventistica;

  • fisiopatologia digestiva;

  • senologia;

  • chirurgia dell’obesità.

Al Dipartimento Chirurgico afferisce il Servizio di endoscopia digestiva con attività diagnostica e operativa e d’urgenza.

Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Il reparto di Ostetricia e Ginecologia e la Sala Parto sono situati al secondo piano della Palazzina B.

Gli ambulatori sono situati nel seminterrato e al secondo piano della Palazzina dei Servizi.

Il corso di preparazione alla nascita si tiene al terzo piano della Palazzina A.

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Studio direttore 031.638369
Studio medici: 031.638367
Studio coordinatrice: 031.638564
Sala ostetriche: 031.638365
Pronto Soccorso ost-gin: 031.638562
Dispensa: 031.638368
Sala parto: 031.638371
Sala vasca: 031.638372

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Direttore: Dott. Alberto Zanini
Unità Semplice: Enzo Rezzonico
Medici: Dott.ssa Camilla Andreotti, Dott. Luciano Minissale, Dott.ssa Luigia Negri, Dott. Giuseppe Pennati, Dott.ssa Cristina Spreafico, Dott.ssa Francesca Zanetto
Coordinatrice delle Ostetriche: Ost. Marinella Miglietta

 

UNITÁ OPERATIVA DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA

L'Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia conta 25 posti letto totali di cui 6 di ginecologia e 1 camera solventi. 
Nell'ambito della ginecologia è fondamentale accogliere, assistere e accompagnare la donna nei percorsi di cura della patologia benigna e maligna a carico dell'apparato ginecologico femminile. 
Nell'ambito dell'Ostetricia, il travaglio rappresenta il momento culminante della gravidanza ed è il preludio all’incontro tra madre e figlio. L’esperienza che ne deriva accompagnerà e influenzerà in maniera determinante la donna, la coppia e la famiglia che si forma, influendo anche sulla decisione di affrontare altre gravidanze.
Il fine di una moderna ostetricia è quello di far vivere in maniera dignitosa alla donna l’esperienza del parto con il livello di cure mediche minore possibile, salvaguardando il benessere materno fetale, nell’intento di conservare la dimensione naturale dell’evento nascita.

L'Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia operano in collaborazione con i seguenti Ambulatori:

  • Ambulatorio di fisiologia della gravidanza;

  • Ambulatorio di fisiologia della gravidanza Ostetriche;

  • Ambulatorio di patologia della gravidanza;

  • Ambulatorio di ecografia di primo livello;

  • Ambulatorio di ecografia di secondo livello;

  • Ambulatorio di patologia pelvica;

  • Ambulatorio di colposcopia;

  • Ambulatorio di isteroscopia;

  • Ambulatorio prericovero.

Ai seguenti link è possibile consultare i rapporti sulle attività erogate:

PATOLOGIA TRATTATE

L’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia tratta le seguenti patologie:

  • patologia medica in corso di gravidanza;

  • emergenze in ambito ostetrico e ginecologico;

  • patologia benigna ginecologica;

  • patologia maligna ginecologica.


COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia esegue i seguenti esami diagnostici:
 
  • ecografie ostetriche di primo livello;

  • ecografie ostetriche di secondo livello;

  • translucenza nucale e duo test;

  • eco doppler fetale e materno;

  • cardiotocografia;

  • ecografie ginecologiche;

  • isterosonosalpingografia;

  • pap-test;

  • biopsie;

  • tamponi cervico-vaginali;

  • urodinamica;

  • isteroscopia;

  • colposcopia.
 
L’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia eroga i seguenti trattamenti e terapie:
  • terapie mediche in gravidanza;

  • terpie mediche in ginecologia;

  • interventi chirurgici in ginecologia;

  • interventi chirurgici in ostericia;

  • agopuntura in ostetricia e ginecologia.
 

Inoltre, l'Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia eroga servizi in regime di Day Hospital nei seguenti ambiti:

  • Day Hospital per versione feti podalici;

  • Day Surgery per aborti spontanei;

  • Day Surgery per piccoli interventi ginecologici;

  • Day Surgery per isteroscopie operative.

La guardia medica giornaliera del primo medico inizia alle ore 8.00 e termina alle 20.00, quella del secondo medico inizia alle ore 8.00 e termina alle 14.00, mentre la guardia medica notturna inizia alle ore 20.00 e termina alle 8.00 (un medico).
La reperibilità medica copre le 24 ore: dalle ore 8.00 alle 8.00 del giorno successivo (un medico).
Il giro letti viene effettuato per le donne gravide, le puerpere patologiche e le pazienti ginecologiche dal direttore con il medico di guardia e la coordinatrice delle ostetriche tra le ore 8.15 e le 8.30. Il giro letti per le puerpere fisiologiche viene effettuato dall’ostetrica alle 7.30. La turnistica delle ostetriche e delle infermiere prevede tre fasce orarie:

  • dalle ore 7 alle 14.15;

  • dalle ore 14 alle 21.15;

  • dalle ore 21 alle 7.15.
Al giro a tavolino sarà presente tutto il personale medico e paramedico non altrimenti occupato. Il giro a tavolino non deve andare oltre le 9.30 e in questo tempo si discuteranno in modo particolare:

  • le consegne della guardia attiva;

  • i casi patologici del reparto o delle precedenti 24 ore.
Il secondo medico di guardia si occupa del Pronto Soccorso e dell’ambulatorio del termine fino alle ore 14.
Il primo medico di guardia si occuperà della sala parto e del reparto ed è responsabile di tutta la parte burocratica, eventualmente aiutato dal medico reperibile.
Settimanalmente, all’interno dell’orario di servizio, vengono organizzate due riunioni di reparto nelle quali si discutono casi clinici, protocolli, temi congressuali, argomenti clinici, scambio di informazioni con i neonatologi, temi di organizzazione. Tali riunioni si svolgono settimanalmente il martedì  dalle ore 13 alle 14.
La gestione clinica delle donne ricoverate viene decisa preferibilmente in modo comunitario durante il giro a tavolino. Ogni paziente ricoverata o i suoi familiari hanno come interlocutori il medico di guardia o il direttore. Ogni urgenza medica o chirurgica viene gestita dal medico di guardia e dal medico reperibile. 
 
Tra le attività d'eccellenza dell'Unità Operativa si annovera:
 
1. l'analgesia epidurale: il dolore del parto ha connotazioni peculiari e spesso è amplificato dalla tensione e dalla paura; generalmente è tollerabile e la maggior parte delle donne è in grado di sopportarlo. Il fine di una moderna ostetricia è di far vivere in maniera dignitosa alla donna l’esperienza del parto con il livello di cure mediche più basso possibile, salvaguardando il benessere materno e fetale, nell'intento di conservare la dimensione naturale dell’evento nascita. Inoltre, nell'Unità Operativa è presente un Servizio di analgesia epidurale per il travaglio di parto 24 ore su 24, totalmente gratuito. Il 15% delle donne, negli ultimi anni, ha utilizzato questa modalità di controllo del dolore da parto.
 
2. Il Corso di accompagnamento alla nascita che ha lo scopo far emergere nelle donne la consapevolezza delle proprie capacità naturali. Il corso è un momento d’incontro e condivisione con altre donne che hanno gli stessi problemi, le stesse paure, le stesse ansie. Così, gli incontri, invece che essere semplici “lezioni”, si trasformano in un raccontarsi le proprie esperienze, il proprio vissuto, le aspettative e le emozioni, che si esprimono soprattutto durante i momenti di rilassamento e visualizzazione. Il corso è così suddiviso: quattro incontri per sole mamme che comprendono oltre a momenti di rilassamento, anche lo stretching, i lavori di gruppo, l’analgesia naturale, l’allattamento, la discussione. Tre incontri serali con i papà, dove si passa alla parte più pratica del travaglio, del parto e del ritorno a casa, oltre ai suggerimenti e alle tecniche per aiutare la propria compagna durante questo percorso. Sono inclusi inoltre incontri con gli specialisti: l’anestesista che parla dell’analgesia farmacologica (epidurale) e il pediatra. Questo corso viene erogato anche in acqua. 
 
3. Il corso di massaggio al neonato è un’antica tradizione presente in culture di molti Paesi. Recentemente è stata riscoperta e si sta espandendo anche nel mondo occidentale. Il massaggio che noi proponiamo trova le sue radici nella tradizione indiana, svedese e, infine, nelle tecniche della riflessologia. L’evidenza clinica e recenti ricerche hanno inoltre confermato l’effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a diversi livelli. Con il massaggio possiamo accompagnare, proteggere e stimolare la crescita e la salute del nostro bambino. Per informazioni e iscrizioni, rivolgersi direttamente in reparto di ostetricia e ginecologia o al numero 031.638365 dal lunedì al venerdì dalle ore 11.30 alle 14.00.
 
ORARI VISITE
Dalle ore 11.00 alle ore 12.00; dalle ore 19.15 alle ore 20.30. Libero accesso dalle ore 8 alle ore 20.30 per i papà e i fratellini.
Sanità Privata
Telefono

COME
CONTATTARCI

Telefono
L'Ufficio Solvenza risponde al numero 031.638472 dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00 

E-mail
ufficiosolventi@fatebenefratelli.eu

SANITÀ PRIVATA - IN REGIME DI SOLVENZA

Il paziente può accedere alle prestazioni offerte dall’Ospedale Sacra Famiglia sia avvalendosi del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), sia in regime di solvenza (private a pagamento). Le prestazioni effettuate in regime di solvenza, multiprofessionali e plurispecialistiche, consentono al paziente di scegliere il medico specialista dell’Ospedale a cui affidare le proprie cure e, nel caso di ricovero, di trascorrere il periodo di degenza in camera singola nella nuova area dell’Ospedale, creata per accogliere esclusivamente questa tipologia di pazienti con i più elevati standard di confort e qualità nell’assistenza. La scelta del medico attiva la libera professione. Questa avviene sia che le prestazioni siano visite specialistiche, esami diagnostici, terapie mediche o interventi chirurgici. La libera professione comporta un costo aggiuntivo rispetto al Servizio Sanitario Nazionale.
 
 
I VANTAGGI
 

L’attività in regime di solvenza (privata a pagamento), offre al paziente le seguenti opportunità:

  • scelta del medico a cui affidare le proprie cure;

  • scelta dei giorni di ricovero/intervento;

  • visite dei parenti sono libere e possono avvenire in qualsiasi orario.
Il ricovero viene erogato in camere di degenza dotate dei seguenti comfort:

  • stanza singola con poltrona/uso letto per il familiare;

  • aria condizionata autonoma;

  • telefono;

  • televisore;

  • frigo bar ad uso privato;

  • servizi igienici;

  • scelta del “menù à la carte”.
I pasti vengono serviti dalle ore 12.00 alle 13.30 e dalle ore 19.00 alle 20.00, a seconda delle esigenze dei pazienti. Il menù è personalizzato. Vengono preparate diete per diabetici, obesi, neuropatici, dislipidemici, epatopatici o per ulteriori regimi dietetici. L’accompagnatore potrà fruire del servizio mensa dell’Ospedale al costo di € 7,00 (richiesta di ticket in area Accoglienza/Accettazione) oppure potrà richiedere un pasto con menù personalizzato da consumare nel Reparto solventi al costo di € 12,00 (da pagare presso l’area Accoglienza/Accettazione).
 
Alle precedenti caratteristiche si associa:

  • un'assistenza Infermieristica di alta professionalità con IP (Infermieri Professionali) assegnati in base alla specialità/patologia del paziente;

  • il servizio del Personale OSS (Operatore Socio Sanitario) che è altamente formato ai valori dell’orientamento al servizio e alla gestione carismatica. Il suddetto personale fornisce assistenza h 24

  • il Servizio Pastorale che si prende cura dell’assistenza spirituale e religiosa della persona ricoverata all’Ospedale attraverso l’ascolto e il dialogo personale, spazi di celebrazione e di preghiera. Una particolare attenzione è posta all’“umanizzazione” dei servizi e alla formazione umana e spirituale del personale secondo il carisma e i valori dell’Ordine dei Fatebenefratelli.

Il Servizio pastorale collabora con le istituzioni ecclesiali interessate ad un impegno pastorale in questo ambito, con le istituzioni sanitarie civili e con ministri di culto di altre chiese e religioni per l’assistenza di loro fedeli ricoverati. Inoltre, su richiesta del paziente è a disposizione un Cappellano rintracciabile tramite la Capo Sala.

Ambulatorio di Pneumologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Blocco B al primo piano - studio numero 17

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono

Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L'Ambulatorio di Pneumologia eroga prestazioni specialistiche, oltre alle prime visite e ai controlli che includono:

  • il counseling;

  • la Spirometria globale;

  • la Spirometria semplice;

  • il Test del cammino (walking-test);

  • la Polisonnografia;

  • la Videobroncoscopia;

  • le Biopsie bronchiali;

  • il Lavaggio broncoalveolare (BAL).

ORARI DELL'AMBULATORIO

Lunedì dalle ore 14.00 alle 16.30.
Martedì dalle ore 13.15 alle 14.45.
Giovedì dalle ore 13.30 alle 16.00.
Ambulatorio di Cardiologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Blocco Servizi al secondo piano - studi di Cardiologia

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazione al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Il Servizio di Cardiologia non-invasiva ambulatoriale prevede:

  • la valutazione clinica di soggetti con sospetta o accertata malattia cardiovascolare;

  • l'esecuzione di visite cardiologiche di primo livello e di viste specifiche con ambulatori dedicati (malato ischemico, aritmico, scompensato), promuovendo la prevenzione primaria e secondaria;

  • un ambulatorio dedicato alla Cardiologia pediatrica, comprensivo di esami strumentali diagnostici (ecocardiografia);

  • l’ecocardiografia da stress e da sforzo.

L'Ambulatorio è dotato di strumentazioni di assoluta qualità disponibili nei laboratori di ergometria e di elettrocardiografia dinamica (Holter ECG) che consentono di perfezionare l’iniziale valutazione clinica, stratificando soggetti a maggior rischio cardiovascolare o identificando precocemente stadi iniziali di una patologia cardiaca.

 

ORARI DELL'AMBULATORIO

Da lunedì a venerdì dalle ore 09.00 alle 13.30.
Ambulatorio di Gastroenterologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Secondo piano del Blocco Servizi - studio numero 5 e 6

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L'attività ambulatoriale è orientata al management (diagnostica e terapia) delle varie forme di epatopatie dallo stadio di neo-diagnosi alle forme croniche con focus specifico sull'epatite cronica e sulla cirrosi a genesi virale, metabolica, tossica, autoimmune.

Esiste un’attività ambulatoriale specificamente dedicata al trattamento con farmaci innovativi con stretto monitoraggio clinico e virologico in pazienti con malattie epatiche HCV ed HBV correlate. L’attività include l’esecuzione di biopsia epatica in regime di Macroattività Ambulatoriale Complessa (MAC). Altrettanto stretta è l’osservazione di pazienti con cirrosi epatica in labile compenso, al fine di evitare ricoveri ripetuti. Esiste competenza anche per la gestione delle malattie infiammatorie intestinali e della celiachia e l’attività è integrata con il servizio di endoscopia digestiva.

 

ORARIO DELL'AMBULATORIO

Giovedì dalle ore 13.30 alle 17.00.
Ambulatorio di Epatologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Secondo piano del Blocco Servizi - studio numero 16 e 21

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L'attività ambulatoriale è orientata al management (diagnostica e terapia) delle varie forme di epatopatie dallo stadio di neo-diagnosi alle forme croniche con focus specifico sull'epatite cronica e sulla cirrosi a genesi virale, metabolica, tossica, autoimmune.

Esiste un’attività ambulatoriale specificamente dedicata al trattamento con farmaci innovativi con stretto monitoraggio clinico e virologico in pazienti con malattie epatiche HCV ed HBV correlate. L’attività include l’esecuzione di biopsia epatica in regime di Macroattività Ambulatoriale Complessa (MAC). Altrettanto stretta è l’osservazione di pazienti con cirrosi epatica in labile compenso, al fine di evitare ricoveri ripetuti. Esiste competenza anche per la gestione delle malattie infiammatorie intestinali e della celiachia e l’attività è integrata con il servizio di endoscopia digestiva.

ORARIO DELL'AMBULATORIO

Mercoledì dalle ore 13.30 alle 17.00.
Venerdì dalle ore 11.00 alle 13.00.

 

Ambulatorio di Oncologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Primo piano del Blocco B - Area omogenea diurna

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L’attività del Day Hospital (DH) - Macroattività Ambulatoriale Complessa (MAC) è prevalentemente orientata alla somministrazione di chemioterapia sia di tipo precauzionale che per malattia "avanzata".
I trattamenti offerti sono in linea con gli standard attuali ma prevedono anche farmaci di "ultima generazione". Un ruolo rilevante è svolto dalle terapie di supporto, sia di tipo trasfusionale che infusionale, di varia natura.
L'ambulatorio è rivolto al primo inquadramento di malattia, al suo bilancio durante e dopo trattamento e al follow-up periodico dopo conclusione del ciclo di cura. Grande attenzione è rivolta al counseling.

 

ORARI DELL'AMBULATORIO

Da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle 15.00.
Ambulatorio di Endocrinologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Indirizzo
Secondo piano del Blocco Servizi - studio numero 5

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00



PATOLOGIE TRATTATE

L'Ambulatorio di Endocrinologia si occupa della diagnosi e della cura delle malattie della tiroide (compresa la patologia tumorale della tiroide), dell'ipofisi, dei surreni, delle paratiroidi, delle disfunzioni ovariche e testicolari, dell’infertilità da cause endocrine, dell’ipertensione arteriosa a genesi endocrina e delle sindromi ipoglicemiche.


COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Vengono inoltre effettuate visite per l’inquadramento e il trattamento dell’obesità. In tale ambito vengono effettuate visite di valutazione e screening per pazienti che sono candidati ad effettuare interventi di chirurgia dell’obesità per la riduzione del peso. Lo scopo è:
 
  • escludere la presenza di patologie endocrine che possano aver provocato l’incremento ponderale;

  • valutare l’indicazione all’intervento;

  • inquadrare il paziente dal punto di vista internistico con lo studio delle patologie che spesso si accompagnano all’obesità e alla sindrome metabolica (diabete mellito, ipertensione arteriosa, dislipidemia e così via).
Nell'ambito dell'ambulatorio vengono inoltre effettuati semplici test endocrinologici come l'OGTT (Oral Glucose Tolerance Test o Curva da Carico di Glucosio) per GH (Growth Ormon – Ormone della Crescita) e lo studio della Prolattina su tre punti. Le visite vengono effettuate in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale o in solvenza.
 
 

ORARI DELL'AMBULATORIO

Lunedì dalle ore 14.00 alle 16.30.
Martedì dalle ore 09.00 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle 16.00.
Giovedì dalle ore 13.30 alle 16.00.
Ambulatorio dell'Ipertensione
croce-1

DOVE
TROVARCI

Primo piano del Blocco B - studio numero 16

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L’attività è prioritariamente rivolta al primo inquadramento del paziente iperteso, spesso con co-morbidità, alla prevenzione e al trattamento delle dislipidemie e del rischio cardiovascolare, al follow-up dell'ipertensione arteriosa in trattamento con monitoraggio non invasivo ambulatoriale della pressione arteriosa nelle 24 ore (MAP).

 

ORARI DELL'AMBULATORIO

Mercoledì dalle ore 15.00 alle 17.00.
Giovedì dalle ore 14.00 alle 17.00.
Ambulatorio di terapia educazionale - Diabetologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Secondo piano del Blocco Servizi - studio numero 5

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

PATOLOGIE TRATTATE

Il Centro ambulatoriale di Diabetologia e Malattie metaboliche si occupa in regime ambulatoriale della diagnosi, della cura e della prevenzione del diabete mellito. Il servizio, inoltre, offre consulenze a tutti i reparti ospedalieri dell’Ospedale sia per i pazienti ricoverati, sia per i pazienti che eseguono accertamenti in regime di pre/post ricovero.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Le visite che il Centro offre sono così articolate:

  • Prime visite diabetologiche:
    visite specialistiche rivolte ai pazienti con diagnosi recente di diabete o con diagnosi già nota anche da tempo, ma che si rivolgono per la prima volta al nostro Centro diabetologico. Scopo della prima visita è consentire l’inquadramento complessivo del paziente, attraverso la storia personale, la visita medica generale e l’impostazione terapeutica. Questa, oltre all'eventuale prescrizione di farmaci, comprende l’educazione alimentare e i suggerimenti necessari per un corretto stile di vita;

  • Visite diabetologiche di controllo:
    sono rivolte ai pazienti già seguiti dal Centro ed eseguite regolarmente. Consentono un’appropriata gestione della malattia diabetica, di effettuare le scelte terapeutiche più efficaci e meglio condivisibili dal paziente e di rafforzare - o correggere - l’educazione sanitaria diabetologica. Queste visite sono anche comprensive della richiesta o della valutazione degli esiti delle visite specialistiche di controllo delle complicanze come in ambito oculistico, cardiologico o neurologico e dell’adempimento delle pratiche che le diverse normative di legge richiedono (esenzione per patologia, piano terapeutico, certificato per la patente di guida, ecc.). Durante la visita vengono inoltre valutate e gestite le patologie che spesso si associano al diabete, quali le dislipidemie, l’ipertensione e in generale i disturbi del metabolismo;

  • Ambulatorio del Piede diabetico: 
    ambulatorio di primo e secondo livello per la gestione delle problematiche relative al piede diabetico. Viene effettuato un inquadramento clinico della lesione (neuropatica, ischemica, neuro-ischemica), con fotografia, ove ritenuto necessario, per un follow-up nel tempo della lesione; vengono effettuate medicazioni e piccoli interventi; viene effettuata ossimetria transcutanea per la valutazione dello stato di vascolarizzazione; qualora necessario, grazie alla collaborazione con lo specialista del piede diabetico, il paziente viene inviato alla valutazione chirurgica per l’eventuale intervento o al chirurgo vascolare per l'eventuale rivascolarizzazione;

  • Macroattività Ambulatoriale Complessa (MAC): 
    attività ambulatoriale che permette l’interazione di più specialisti e trattamenti più complessi o che richiedano accessi ripetuti da parte del paziente. Nell'ambito di quest’attività è possibile trattare i casi più complessi legati al trattamento del piede diabetico. Sempre in questo ambito viene intrapresa la terapia insulinica mediante applicazione di microinfusore ed eventualmente glucosensore, con istruzione e training sul funzionamento, istruzione sui presidi ed educazione dietetica con riferimento alla tecnica della "Conta dei carboidrati".

ORARI DELL'AMBULATORIO

Lunedì dalle ore 09.00 alle 17.00.
Da martedì a venerdì dalle ore 09.00 alle 13.00.

 

Ambulatorio di Oculistica
croce-1

DOVE
TROVARCI

Secondo piano del Blocco Servizi

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Nell'ambito diagnostico vengono erogate:

  • Visita oculistica;

  • Prestazioni per l'Oftalmologia pediatrica;

  • Valutazione ortottica e studio della motilità oculare;

  • Check-Up diagnostici.

Nell'ambito della diagnostica strumentale vengono eseguite le seguenti prestazioni:

  • Tonometria e curva tonometrica;

  • Topografia corneale;

  • Pachimetria;

  • Biomicroscopia endoteliale;

  • Biometria;

  • Ecografia oculare;

  • Esame del Campo Visivo - Perimetria computerizzata;

  • OCT (Tomografia a Coerenza Ottica) Macula;

  • OCT Papilla e strato delle fibre nervose.

Nell'ambito della Laser Terapia si trattano le seguenti patologie:

  • retinopatia diabetica;

  • maculopatie;

  • iridotomia (prevenzione del Glaucoma);

  • capsulotomia (terapia della Cataratta Secondaria);

  • prevenzione del distacco di retina.

ORARI DEL LABORATORIO

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.00 alle 17.30.
AMBULATORIO DI ANGIOLOGIA
croce-1

DOVE
TROVARCI

Primo piano del Blocco B - studio numero 8

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

PATOLOGIE TRATTATE

Ambulatorio rivolto alla valutazione e alla cura delle patologie di carattere vascolare e, in particolare, delle patologie angiologiche, con inquadramento diagnostico strumentale e valutazione dei percorsi terapeutici conservativi o chirurgici, sia mediante terapia chirurgica tradizionale, sia mediante laser terapia o mediante radiofrequenza.

 

ORARIO DELL'AMBULATORIO

Martedì dalle ore 08.30 alle 13.00.
Ambulatorio Ostetricia e Ginecologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Secondo piano del Blocco Servizi -  studio numero 22 e 24

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L'Ambulatorio di Ostetricia e Ginecologia eroga le seguenti prestazioni:

  • Visite Ginecologiche con Ecografie: il martedì dalle ore 14.00 alle 16.45 e giovedì dalle ore 09.00 alle 13.00;

  • Visite Ostetriche: il martedì e il venerdì dalle ore 09.00 alle 13.00;

  • Visite Fisiologia della Gravidanza: il giovedì dalle ore 09.00 alle 13.00;

  • Visite Patologia della Gravidanza: il mercoledì dalle ore 09.00 alle 13.00;

  • Ecografie Ostetriche: il lunedì dalle ore 14.00 alle 17.45;

  • Ecografie Translucenza Nucale: il lunedì dalle ore 9.00 alle 13.00.
Ambulatorio di Ortopedia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Primo piano del Blocco B presso - studio numero 7

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L’attività di ambulatorio ortopedico generale comprende l’esecuzione di prime visite, controlli, valutazioni post-operatorie, medicazioni e terapie infiltrative.
Dal punto di vista traumatologico l’Unità Operativa fornisce un supporto costante all’attività di Pronto Soccorso (PS) con la presenza di un ortopedico presso la sala gessi dalle ore 8.30 alle 20.00 di ogni giorno feriale e dalle 9.30 alle 14.00 di sabato, domenica e festivi.

 

ORARI DELL'AMBULATORIO

Da lunedì a venerdì dalle ore 13.30 alle 18.30.
Ambulatorio di Otorinolaringoiatria
croce-1

DOVE
TROVARCI

L'Ambulatorio di Otorinolaringoiatria è ubicato al primo piano del Blocco B presso lo studio numero 24

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono

È possibile effettuare una prenotazione chiamando il numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Responsabile: Dr Renato Orsenigo

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI:

Presso l'Ambulatorio di Otorinolaringoiatria vengono eseguite le seguenti prestazioni:

  • Prima visita otorinolaringoiatria;

  • Visita otorinolaringoiatria di controllo;

  • Fibrolaringoscopia;

  • Endoscopia nasale;

  • Prove della deglutizione;

  • Esame otovestibolare con/senza prove caloriche;

  • Diatermocoagulazione delle varici settali per epistassi;

  • Lavaggio auricolare.

 

ORARI DELL'AMBULATORIO:

Lunedì e venerdì dalle ore 09.00 alle 17.30.
Ambulatorio di Urologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Primo piano del Blocco B - studio numero 11

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Responsabile: Dr Roberto Galdini

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L'Ambulatorio di Urologia fornisce le seguenti prestazioni:

  • diagnosi urologica clinica;

  • cambio cateteri vescicali;

  • diagnosi dell'incontinenza urinaria;

  • screening di patologie prostatiche;

  • uroflussometria.

 

ORARI DELL'AMBULATORIO

Lunedì e venerdì dalle ore 09.00 alle 17.30.
AMBULATORIO Del Percorso di CHIRURGIA BARIATRICA
croce-1

DOVE
TROVARCI

Primo piano del Blocco B - studio numero 22

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

PATOLOGIE TRATTATE

All'Ambulatorio di Chirurgia bariatrica afferiscono i pazienti con problemi di sovrappeso e obesità.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Nell'Ambulatorio di Chirurgia bariatrica viene posta indicazione al tipo di terapia dietetico-alimentare e/o chirurgica. Tale ambulatorio lavora in stretta collaborazione con un team multidisciplinare composto da psicologo, endocrinologo, diabetologo e dietologo dal cui lavoro scaturisce l'indicazione all'adeguata procedura chirurgica modulata alle esigenze di ogni singolo paziente. Oltre a ciò, in tale ambulatorio vengono eseguiti i controlli post-intervento con il controllo dell'andamento del calo ponderale, dello stato fisico e psichico e della necessità di regolazione per i portatori di bendaggio gastrico.

 

ORARI DELL'AMBULATORIO

Mercoledì dalle ore 14.00 alle 15.30.
Ambulatorio di Chirurgia Generale
croce-1

DOVE
TROVARCI

Primo piano del Blocco B - studio numero 11

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

L'Ambulatorio è tenuto dai sanitari della divisione che si occupa della valutazione dei pazienti inviati presso l'Unità Operativa dai medici esterni e dai colleghi del Pronto Soccorso (PS) per la valutazione di base in presenza di patologie di pertinenza chirurgica, il loro inquadramento diagnostico con richiesta di possibili ulteriori indagini strumentali a completamento del percorso e l'eventuale inserimento nelle liste di attesa per la programmazione di intervento chirurgico.

 

ORARI DELL'AMBULATORIO

Martedì e giovedì dalle ore 14.00 alle 17.00.
Ambulatorio di Proctologia
croce-1

DOVE
TROVARCI

Primo piano del Blocco B - studio numero 17

telefono-1

COME
CONTATTARCI

Telefono
Prenotazioni al numero 031.638211 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 16.00

PATOLOGIE TRATTATE

L'Ambulatorio è rivolto alla patologia colonproctologica con particolare riguardo alla patologia ano-rettale. In questo ambulatorio vengono studiate le patologia di tale comparto per poter porre corretta indicazione all'intervento chirurgico che viene eseguito sia con tecnica tradizionale che con le nuove tecniche operatorie mediante utilizzo di suturati i meccaniche.

 

ORARI DELL'AMBULATORIO

Martedì e giovedì dalle ore 14.30 alle 17.30.
Pronto Soccorso

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Dirigenti medico di primo livello: Dott.ssa Daniela Casiraghi, Dott. Enzo Ciccarino, Dott.ssa Barbara Giovanna Cigardi, Dott. Domenico Di Piazza, Dott. Gerardo Foglia, Dott.ssa Marianna Galbiati, Dott. Matteo Santamaria
Coordinatrice Infermieristica: Bosisio Elisabetta 

 

PRONTO SOCCORSO

L’Ospedale Sacra Famiglia è stato inserito nella rete dell’emergenza ospedaliera territoriale della provincia di Como come Dipartimento d’Emergenza ed Accettazione (DEA) dalla Regione Lombardia con deliberazione n° VI/33352 del 19/12/1997.

Il Pronto Soccorso è integrato nel Dipartimento di Chirurgia Generale e di Urgenza ed è l’unità operativa dell’Ospedale deputata ad affrontare gli interventi di emergenza ed urgenza, di Accettazione, Osservazione e Rianimazione, e ad assicurare l’intervento diagnostico-terapeutico in forma integrata di Medicina generale, Ostetricia/Ginecologia, Chirurgia/Ortopedia, Cardiologia con UICC. Inoltre, assicura le prestazioni di analisi chimico-fisiche, microbiologiche, il Centro Trasfusionale e il servizio di diagnostica per immagini. Il Pronto Soccorso garantisce ogni giorno per 24 ore la presenza di personale sanitario competente, in grado di accogliere, valutare e curare i pazienti con tempi e mezzi proporzionati alla gravità del quadro clinico, secondo i principali protocolli di comportamento condivisi dalle principali società scientifiche nazionali ed internazionali. Il Pronto Soccorso ha conseguito la Certificazione ISO 9001 2015.


ACCOGLIENZA: IL TRIAGE

All’arrivo in Pronto Soccorso un infermiere triagista prende in carico il paziente registrandone i dati anagrafici e - in base al rilevamento di alcuni parametri e a semplici domande relative ai sintomi riferiti - attribuisce un codice di gravità di accesso alla sala visita. Questa procedura, universalmente nota come “triage”, consente di stabilire con sufficiente sicurezza l’ordine di priorità: valutare ogni persona che si presenta al pronto soccorso è impegno di tutto il personale. Sono quindi identificati 5 livelli di gravità caratterizzati da un codice colore:

  • Rosso: emergenza. Compromissione di almeno una funzione vitale con imminente pericolo di vita e necessità d’intervento immediato. Priorità assoluta;

  • Giallo: urgenza non differibile. Instabilità clinica con potenziale compromissione a breve di una delle funzioni vitali e con necessità di intervento rapido.
    Azzurro: codice di fragilità. Assegnato in caso di particolari condizioni fisio/patologiche (es. pazienti ultraottantenni, donne gravide);

  • Verde: urgenza differibile. Affezioni poco critiche caratterizzate da stabilità clinica con basso rischio di compromissione delle funzioni vitali e necessità di una prestazione medica eventualmente differibile.
    Bianco: nessuna urgenza. Patologie lievi o a carattere non acuto per cui non è necessario alcun provvedimento urgente; sono prestazioni generalmente effettuate dal Medico di Medicina Generale o pediatra di base.


Pertanto un paziente a cui è stato attribuito un codice bianco o verde potrà attendere la prima visita anche per un tempo piuttosto lungo e in qualunque momento un paziente con codice di gravità più elevato potrà avere accesso prioritario alla visita medica. L’infermiere di triage che vigila sull’area di attesa dei pazienti rivaluta con regolarità le condizioni dei presenti registrando e segnalando eventuali variazioni del quadro clinico.


COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Sono presenti contemporaneamente in servizio presso il nostro Pronto Soccorso due medici nelle ore centrali della giornata (il Medico in turno di guardia e il Responsabile del Servizio, da lunedì a venerdì) e un medico nelle restanti ore diurne e notturne, tre infermieri professionali di giorno e tre durante la notte, due operatori socio-sanitari durante il giorno e uno durante la notte. I medici specialisti presenti nell'ospedale sono disponibili per eseguire consulenze nei casi in cui il medico di guardia lo ritenga opportuno. È importante fornire al personale sanitario le informazioni più precise e tutta la documentazione sanitaria disponibile.

1. Attesa
È disponibile un’area di attesa interna al Pronto Soccorso ove è possibile completare la somministrazione delle terapie ed attendere l’esito degli accertamenti eseguiti. È consentita in quest’area la permanenza di un solo accompagnatore particolarmente per i pazienti anziani o non autosufficienti, onde evitare rischi legati al sovraffollamento.

2. Osservazione breve intensiva (OBI)
Il Pronto Soccorso dispone di tre letti di Osservazione Breve Intensiva (OBI) in cui il Paziente potrà essere trattenuto in regime di ricovero breve, per un tempo che non supererà le 48-72 ore allo scopo di mettere in atto terapie o accertamenti che meglio definiscano o risolvano il quadro clinico.

La Regione Lombardia con DGR n 4750 del 18/05//2007 e, successivamente, con il DGR n. 3379 del 09/05/2012 ha stabilito alcune misure per la razionalizzazione della spesa sanitaria ed ha previsto il pagamento di una quota di rimborso - il ticket sanitario per tutte le prestazioni effettuate nelle strutture della rete dell’urgenza-emergenza classificate alla dimissione come ‘codice bianco’. Al pagamento della quota (stabilita in 25 euro) sono tenuti tutti i soggetti interessati, ad eccezione di coloro che presentino esenzioni per patologia, età, reddito, disoccupazione.

Per il pagamento del Ticket sanitario in codice bianco di Pronto Soccorso è possibile effettuare un vaglia postale o bonifico bancario intestato a:
PROVINCIA LOMBARDO-VENETA ORDINE OSPEDALIERO DI SAN GIOVANNI DI DIO - OSPEDALE SACRA FAMIGLIA F.B.F. Via Fatebenefratelli, 20 22036 ERBA (CO)

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO ALTA BRIANZA - ALZATE BRIANZA

IBAN: IT 64 G 0832951270000000200522

Specificando nella causale il numero della pratica di Pronto Soccorso

Iscriviti alla Newsletter

Per noi, fare informazione sanitaria significa accrescere la consapevolezza e responsabilizzare le persone su tematiche importanti per la propria salute. Abbiamo tanto da raccontarti: iscriviti alla nostra newsletter.