<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=681187855637383&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Menu
Casa di Riposo Residenza Protetta Villa San Giusto

Casa di Riposo Residenza Protetta Villa San Giusto

Scorri la pagina per scoprire l'offerta della struttura

Unità Operativa San Riccardo
croce-1

DOVE
TROVARCI

Indirizzo
Piano terra

telefono-1

COME
CONTATTARCI

E-mail
sriccardo.sgiusto@fatebenefratelli.eu

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Coordinatrice di nucleo: Laura Crobu

 

UNITÀ OPERATIVA SAN RICCARDO

L'Unità Operativa San Riccardo è composta da 56 posti letto, suddiviso in due nuclei, accoglie persone che presentano per lo più bisogni sanitari di complessità medio-bassa associata ad elevati bisogni sociosanitari e tutelari (profilo B) e persone che presentano bisogni sociosanitari e tutelari lievi a rischio di precipitazioni funzionali (profilo C).

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Per ogni Ospite viene definito un Piano Assistenziale Individualizzato (PAI), finalizzato a mantenere il più a lungo possibile l'autonomia residua della persona, nel rispetto delle sue esigenze di carattere psico-fisico e sociale.
Il Piano Assistenziale Individualizzato comprende:

  • la valutazione multidimensionale del paziente;

  • l'individuazione degli obiettivi specifici di intervento;

  • la pianificazione degli interventi specifici da realizzare;

  • la realizzazione delle attività di verifica del Piano;

  • il coinvolgimento e la condivisione con l’utente e/o i familiari (laddove possibile). 

 

La definizione del Piano e le sue successive rivalutazioni nel tempo è a cura dell’équipe multi-professionale. Le informazioni ed i dati contenuti nel Piano sono parte integrante della cartella personale, propria di ciascun ospite, e vanno periodicamente aggiornati attraverso momenti programmati di verifica multidisciplinare.

 

Inoltre, nell’Unità vengono erogate:

  • Prestazioni mediche: l'assistenza medica viene assicurata dai medici di medicina generale convenzionati con la locale Azienda per l'Assistenza Sanitaria. La loro presenza è garantita nei giorni feriali. Per l'assistenza notturna viene attivata la guardia medica e di emergenza territoriale, così come avviene nei giorni festivi e prefestivi.

  • Prestazioni infermieristiche: sono garantite in maniera continuativa sulle 24 ore e comprendono la somministrazione della terapia orale ed esecuzione della terapia intramuscolare, endovenosa o sottocutanea e dei prelievi; il controllo dei parametri vitali; la prevenzione e medicazione delle ulcerazioni e delle piaghe; il controllo e la gestione dei cateteri, delle sonde e delle stomie; il controllo della continenza urinaria e fecale; il controllo dell'alimentazione; l'approvvigionamento, il controllo e la conservazione dei farmaci.

  • Prestazioni assistenziali: sono garantite in maniera continuativa sulle 24 ore e comprendono prestazioni assistenziali quali la cura dell'igiene alla persona, la vestizione e la cura dell'aspetto, la gestione dell'alimentazione assistita, la prevenzione ed il trattamento dell'incontinenza sfinterica, l'operazione di messa a letto e di alzata, la deambulazione assistita, la movimentazione degli ospiti a rischio decubiti, la cura delle condizioni igieniche dell'ambiente di vita dell'ospite.

  • Servizi di Fisioterapia: effettuato da quattro fisioterapisti, come previsto dagli standard regionali. Gli interventi all'ospite, attivati su indicazione del medico fisiatra dell'Azienda per l'Assistenza Sanitaria o del medico di medicina generale, mirano al mantenimento delle sue funzioni residue e alla riattivazione delle funzioni compromesse e vengono svolti direttamente in palestra o nei singoli nuclei assistenziali per quegli ospiti allettati.

  • Servizi di Educazione ed Animazione: garantiti da quattro operatori in possesso di titoli professionali. Il Servizio di Educazione attua interventi di riattivazione e di riabilitazione cognitiva sulla base della valutazione dello stato psicologico dell'ospite, delle sue capacità cognitive, comunicative e relazionali. L'attività si realizza attraverso interventi mirati e personalizzati rivolti a singoli, a piccoli gruppi, o come momenti di socializzazione generalizzata rivolti a grandi gruppi in modo da favorire la vita di relazione, il senso di appartenenza alla propria comunità e l'apertura all'ambiente esterno. L'attività viene garantita nei saloni di Piano.
Unità Operativa San Giuseppe
croce-1

DOVE
TROVARCI

Indirizzo
Primo piano

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Coordinatrice di Nucleo: Elena Cecotti

 

UNITÀ OPERATIVA SAN GIUSEPPE

L'Unità operativa San Giuseppe è composta da 48 posti letto, suddiviso in due moduli. Accoglie persone con poli patologie cronico-degenerative, prevalentemente persone con profilo B e C. All'interno del reparto si trova una cucina di nucleo, una sala infermieristica, un salone polifunzionale organizzato in modo da favorire la vita relazionale degli ospiti.
Nel piano è presente anche una
palestra attrezzata per consentire l'attività Fisioterapica. Nel reparto è presente anche una cappella dove è possibile partecipare alla messa di Giovedì pomeriggio celebrata dal Cappellano della Struttura.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Per ogni ospite a viene definito un Piano Assistenziale Individualizzato (PAI), finalizzato a mantenere il più a lungo possibile l’autonomia residua della persona, nel rispetto delle sue esigenze di carattere psico-fisico e sociale.
Il
Piano Assistenziale Individualizzato comprende:

  • la valutazione multidimensionale del paziente;

  • l’individuazione degli obiettivi specifici di intervento;

  • la pianificazione degli interventi specifici da realizzare;

  • la realizzazione delle attività di verifica del Piano;

  • il coinvolgimento e la condivisione con l’utente e/o i familiari (laddove possibile).

La definizione del Piano e le sue successive rivalutazioni nel tempo è a cura dell’équipe multi-professionale. Le informazioni ed i dati contenuti nel Piano sono parte integrante della cartella personale, propria di ciascun ospite, e vanno periodicamente aggiornati attraverso momenti programmati di verifica multidisciplinare.

 

Inoltre, nell’Unità vengono erogate:

  • Prestazioni mediche: l'assistenza medica viene assicurata dai medici di medicina generale convenzionati con la locale Azienda per l'Assistenza Sanitaria. La loro presenza è garantita nei giorni feriali. Per l'assistenza notturna viene attivata la guardia medica e di emergenza territoriale, così come avviene nei giorni festivi e prefestivi.

  • Prestazioni infermieristiche: sono garantite in maniera continuativa sulle 24 ore e comprendono la somministrazione della terapia orale ed esecuzione della terapia intramuscolare, endovenosa o sottocutanea e dei prelievi; il controllo dei parametri vitali; la prevenzione e medicazione delle ulcerazioni e delle piaghe; il controllo e la gestione dei cateteri, delle sonde e delle stomie; il controllo della continenza urinaria e fecale; il controllo dell'alimentazione; l'approvvigionamento, il controllo e la conservazione dei farmaci.

  • Prestazioni assistenziali: sono garantite in maniera continuativa sulle 24 ore e comprendono prestazioni assistenziali quali la cura dell'igiene alla persona, la vestizione e la cura dell'aspetto, la gestione dell'alimentazione assistita, la prevenzione ed il trattamento dell'incontinenza sfinterica, l'operazione di messa a letto e di alzata, la deambulazione assistita, la movimentazione degli ospiti a rischio decubiti, la cura delle condizioni igieniche dell'ambiente di vita dell'ospite.

  • Servizi di Fisioterapia: effettuato da quattro fisioterapisti, come previsto dagli standard regionali. Gli interventi all'ospite, attivati su indicazione del medico fisiatra dell'Azienda per l'Assistenza Sanitaria o del medico di medicina generale, mirano al mantenimento delle sue funzioni residue e alla riattivazione delle funzioni compromesse e vengono svolti direttamente in palestra o nei singoli nuclei assistenziali per quegli ospiti allettati.

  • Servizi di Educazione ed Animazione: garantiti da quattro operatori in possesso di titoli professionali. Il Servizio di Educazione attua interventi di riattivazione e di riabilitazione cognitiva sulla base della valutazione dello stato psicologico dell'ospite, delle sue capacità cognitive, comunicative e relazionali. L'attività si realizza attraverso interventi mirati e personalizzati rivolti a singoli, a piccoli gruppi, o come momenti di socializzazione generalizzata rivolti a grandi gruppi in modo da favorire la vita di relazione, il senso di appartenenza alla propria comunità e l'apertura all'ambiente esterno. L'attività viene garantita nei saloni di Piano.
Unità Opertativa San Benedetto Menni
croce-1

DOVE
TROVARCI

Indirizzo
Palazzina a vetro a destra dell'entrata principale

telefono-1

COME
CONTATTARCI

E-mail
smenni.sgiusto@fatebenefratelli.eu

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Coordinatrice di Nucleo: Suor Gabriella Masiero

 

UNITÀ OPERATIVA SAN BENEDETTO MENNI

L’Unità Operativa San Benedetto Menni ha una capacità ricettiva di 36 posti letto dislocati su due piani (Nucleo A e Nucleo B). Accoglie in prevalenza persone con profilo B e B comportamentale. All'interno del reparto si trova una cucina di nucleo, una sala infermieristica, una sala da pranzo organizzata in modo da favorire la vita relazionale degli ospiti ed un soggiorno (uno per piano) organizzato per favorire attività di socializzazione e di riabilitazione motoria degli ospiti mediante il supporto degli operatori. All'interno del reparto è presente un ampio cortile che favorisce, sopratutto d'estate, le attività ricreative all’aperto.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Per ogni ospite a viene definito un Piano Assistenziale Individualizzato (PAI), finalizzato a mantenere il più a lungo possibile l’autonomia residua della persona, nel rispetto delle sue esigenze di carattere psico-fisico e sociale.
Il
Piano Assistenziale Individualizzato comprende:

  • la valutazione multidimensionale del paziente;

  • l’individuazione degli obiettivi specifici di intervento;

  • la pianificazione degli interventi specifici da realizzare;

  • la realizzazione delle attività di verifica del Piano;

  • il coinvolgimento e la condivisione con l’utente e/o i familiari (laddove possibile).

La definizione del Piano e le sue successive rivalutazioni nel tempo è a cura dell’équipe multi-professionale. Le informazioni ed i dati contenuti nel Piano sono parte integrante della cartella personale, propria di ciascun ospite, e vanno periodicamente aggiornati attraverso momenti programmati di verifica multidisciplinare.

 

Inoltre, nell’Unità vengono erogate:

  • Prestazioni mediche: l'assistenza medica viene assicurata dai medici di medicina generale convenzionati con la locale Azienda per l'Assistenza Sanitaria. La loro presenza è garantita nei giorni feriali. Per l'assistenza notturna viene attivata la guardia medica e di emergenza territoriale, così come avviene nei giorni festivi e prefestivi.

  • Prestazioni infermieristiche: sono garantite in maniera continuativa sulle 24 ore e comprendono la somministrazione della terapia orale ed esecuzione della terapia intramuscolare, endovenosa o sottocutanea e dei prelievi; il controllo dei parametri vitali; la prevenzione e medicazione delle ulcerazioni e delle piaghe; il controllo e la gestione dei cateteri, delle sonde e delle stomie; il controllo della continenza urinaria e fecale; il controllo dell'alimentazione; l'approvvigionamento, il controllo e la conservazione dei farmaci.

  • Prestazioni assistenziali: sono garantite in maniera continuativa sulle 24 ore e comprendono prestazioni assistenziali quali la cura dell'igiene alla persona, la vestizione e la cura dell'aspetto, la gestione dell'alimentazione assistita, la prevenzione ed il trattamento dell'incontinenza sfinterica, l'operazione di messa a letto e di alzata, la deambulazione assistita, la movimentazione degli ospiti a rischio decubiti, la cura delle condizioni igieniche dell'ambiente di vita dell'ospite.

  • Servizi di Fisioterapia: effettuato da quattro fisioterapisti, come previsto dagli standard regionali. Gli interventi all'ospite, attivati su indicazione del medico fisiatra dell'Azienda per l'Assistenza Sanitaria o del medico di medicina generale, mirano al mantenimento delle sue funzioni residue e alla riattivazione delle funzioni compromesse e vengono svolti direttamente in palestra o nei singoli nuclei assistenziali per quegli ospiti allettati.

  • Servizi di Educazione ed Animazione: garantiti da quattro operatori in possesso di titoli professionali. Il Servizio di Educazione attua interventi di riattivazione e di riabilitazione cognitiva sulla base della valutazione dello stato psicologico dell'ospite, delle sue capacità cognitive, comunicative e relazionali. L'attività si realizza attraverso interventi mirati e personalizzati rivolti a singoli, a piccoli gruppi, o come momenti di socializzazione generalizzata rivolti a grandi gruppi in modo da favorire la vita di relazione, il senso di appartenenza alla propria comunità e l'apertura all'ambiente esterno. L'attività viene garantita nei saloni di Piano.
Unità Operativa Sant'Anna
croce-1

DOVE
TROVARCI

Indirizzo
Secondo piano

telefono-1

COME
CONTATTARCI

E-mail
sanna.sgiusto@fatebenefratelli.eu

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Coordinatrice di nucleo: Lucia Modotti

 

UNITÀ OPERATIVA SANT'ANNA

L’Unità Operativa Sant'Anna ha una capacità ricettiva di 60 posti letto suddivisi in due nuclei. Accoglie persone che presentano per lo più bisogni sanitari ad elevata rilevanza e complessità con alto grado di non autosufficienza biologica ed un forte livello di fragilità clinica (persone prevalentemente con profilo A complesso, A e B). All'interno del reparto si trova una cucina di nucleo, una sala infermieristica, una sala da pranzo organizzata in modo da favorire la vita relazionale degli ospiti ed un soggiorno organizzato per favorire attività di socializzazione e di riabilitazione motoria degli ospiti mediante il supporto degli operatori.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI

Per ogni ospite a viene definito un Piano Assistenziale Individualizzato (PAI), finalizzato a mantenere il più a lungo possibile l’autonomia residua della persona, nel rispetto delle sue esigenze di carattere psico-fisico e sociale.
Il
Piano Assistenziale Individualizzato comprende:

  • la valutazione multidimensionale del paziente;

  • l’individuazione degli obiettivi specifici di intervento;

  • la pianificazione degli interventi specifici da realizzare;

  • la realizzazione delle attività di verifica del Piano;

  • il coinvolgimento e la condivisione con l’utente e/o i familiari (laddove possibile).

La definizione del Piano e le sue successive rivalutazioni nel tempo è a cura dell’équipe multi-professionale. Le informazioni ed i dati contenuti nel Piano sono parte integrante della cartella personale, propria di ciascun ospite, e vanno periodicamente aggiornati attraverso momenti programmati di verifica multidisciplinare.

Inoltre, nell’Unità vengono erogate:

  • Prestazioni mediche: l'assistenza medica viene assicurata dai medici di medicina generale convenzionati con la locale Azienda per l'Assistenza Sanitaria. La loro presenza è garantita nei giorni feriali. Per l'assistenza notturna viene attivata la guardia medica e di emergenza territoriale, così come avviene nei giorni festivi e prefestivi;

  • Prestazioni infermieristiche: sono garantite in maniera continuativa sulle 24 ore e comprendono la somministrazione della terapia orale ed esecuzione della terapia intramuscolare, endovenosa o sottocutanea e dei prelievi; il controllo dei parametri vitali; la prevenzione e medicazione delle ulcerazioni e delle piaghe; il controllo e la gestione dei cateteri, delle sonde e delle stomie; il controllo della continenza urinaria e fecale; il controllo dell'alimentazione; l'approvvigionamento, il controllo e la conservazione dei farmaci;

  • Prestazioni assistenziali: sono garantite in maniera continuativa sulle 24 ore e comprendono prestazioni assistenziali quali la cura dell'igiene alla persona, la vestizione e la cura dell'aspetto, la gestione dell'alimentazione assistita, la prevenzione ed il trattamento dell'incontinenza sfinterica, l'operazione di messa a letto e di alzata, la deambulazione assistita, la movimentazione degli ospiti a rischio decubiti, la cura delle condizioni igieniche dell'ambiente di vita dell'ospite;

  • Servizi di Fisioterapia: effettuato da quattro fisioterapisti, come previsto dagli standard regionali. Gli interventi all'ospite, attivati su indicazione del medico fisiatra dell'Azienda per l'Assistenza Sanitaria o del medico di medicina generale, mirano al mantenimento delle sue funzioni residue e alla riattivazione delle funzioni compromesse e vengono svolti direttamente in palestra o nei singoli nuclei assistenziali per quegli ospiti allettati;

  • Servizi di Educazione ed Animazione: garantiti da quattro operatori in possesso di titoli professionali. Il Servizio di Educazione attua interventi di riattivazione e di riabilitazione cognitiva sulla base della valutazione dello stato psicologico dell'ospite, delle sue capacità cognitive, comunicative e relazionali. L'attività si realizza attraverso interventi mirati e personalizzati rivolti a singoli, a piccoli gruppi, o come momenti di socializzazione generalizzata rivolti a grandi gruppi in modo da favorire la vita di relazione, il senso di appartenenza alla propria comunità e l'apertura all'ambiente esterno. L'attività viene garantita nei saloni di Piano.

Iscriviti alla Newsletter

Per noi, fare informazione sanitaria significa accrescere la consapevolezza e responsabilizzare le persone su tematiche importanti per la propria salute. Abbiamo tanto da raccontarti: iscriviti alla nostra newsletter.