<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=681187855637383&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Menu
Ospedale San Raffaele Arcangelo

Ospedale San Raffaele Arcangelo

Scopri l'offerta della nostra Area Residenziale

Area Residenziale
Benvenuto nell'Area Residenziale dell'Ospedale San Raffaele Arcangelo. Cliccando il menù a sinistra potrai scoprire dove trovarci, i professionisti della salute, le patologie trattate e come ci prendiamo cura di te.

croce-1

DOVE
TROVARCI

La Casa di Riposo è ubicata al piano terra, terzo e quarto piano
telefono-1

COME 
CONTATTARCI

Telefono

Ufficio Accettazione dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 15.00 al numero 041.783567

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Coordinatori infermieri: al piano terra Dott.ssa Maria Mora - Tel. 041. 783500; al terzo e quarto piano Dott. Ridolfo Magliano - Tel. 041. 783454

Servizio sociale: Dott.ssa Lucia Maturi - Tel. 041. 783367

 

LA CASA DI RIPOSO:

Si tratta di una struttura protetta residenziale, destinata ad anziani che per diversi motivi non possono rimanere al domicilio. La Casa di Riposo conta 76 posti letto suddivisi in 37 camere da due posti letto e 2 camere singole, tutte climatizzate e dotate di servizi per disabili, televisore e letto ad altezza variabile a comando elettrico.

 

PATOLOGIE TRATTATE:

La Casa di Riposo tratta patologie croniche che portano alla non autosufficienza fisica o psicologica parziale o totale.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI:

La Casa di Riposo fornisce servizi assistenziali, sanitari, riabilitativi e sociali ad anziani non autosufficienti con l’obiettivo di tendere al recupero o al mantenimento delle capacità residue dell’individuo con il coinvolgimento della famiglia e della rete sociale.Vi è la possibilità di usufruire di ricoveri temporanei fino a un massimo di 90 giorni per necessità di assistenza riabilitativa di tipo neuromotorio. In struttura è presente un servizio di radiologia, cardiologia, fisiatria, ecografia svolti da dipendenti o consulenti. Inoltre, si eseguono trattamenti farmacologici e riabilitativi (in senso lato, ossia fisioterapico, logopedico, psicologico, spirituale) non intensivi.

 

MODALITÀ DI ACCESSO ALLE PRESTAZIONI:

Per accedere ai servizi della Casa di Riposo è necessario che l’avente diritto, un suo familiare o il medico curante, faccia richiesta - anche tramite l’ausilio dell’assistente sociale del proprio comune, del distretto o del Centro Servizi - al distretto di competenza territoriale presentando la S.V.A.M.A. (Scheda per la valutazione multidimensionale delle persone adulte e anziane) compilata dal medico di base o dell’Ospedale, dall’assistente sociale o dai familiari stessi.

A questo punto un’équipe di professionisti dell'Unità di Valutazione Multidimensionale Distrettuale (UVMD) valuta la situazione globale della persona e le assegna un punteggio per l’inserimento in una graduatoria unica dell’ULSS dalla quale attingono le varie strutture residenziali quando hanno un posto disponibile.

Per la fruizione del servizio è prevista una contribuzione a carico dell'utenza. La composizione della retta consta pertanto di una quota sanitaria a carico del Sistema sanitario regionale e di una quota alberghiera a carico dell’utente con eventuale integrazione a carico del Comune di residenza.
croce-1

DOVE
TROVARCI

L'Unità dedicata agli Stati Vegetativi Permanenti è ubicata presso il piano terra della Casa di Riposo

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Responsabile medico: Dott. Giorgio Follin - Tel. 041. 783253
Coordinatore infermieri: Dott.ssa Maria Mora - Tel. 041. 783500
Servizio sociale: Dott.ssa Lucia Maturi - Tel. 041. 783367

 

L'UNITÀ DEDICATA AGLI STATI VEGETATIVI PERMANENTI:

Si tratta di posti letto finalizzati a garantire assistenza a persone in stato vegetativo permanente (sindrome clinica caratterizzata da perdita di coscienza e una minima responsività protratta nel tempo). La sezione di Stati Vegetativi Permanenti conta 4 posti letto suddivisi in 2 camere da due posti letto, entrambe climatizzate e dotate di servizi per disabili, televisore e letto ad altezza variabile a comando elettrico.

 

 

PATOLOGIE TRATTATE:

Gli Stati Vegetativi Permanenti accoglie pazienti con sindrome clinica caratterizzata da perdita di coscienza e una minima responsività protratta nel tempo.

 

COME CI PRENDIAMO CURA DI TE E DEI TUOI CARI:

In questa unità di offerta viene curata in particolare la vita quotidiana con i suoi ritmi dettati dalle necessità biologiche, assistenziali e di movimento personalizzato svolto dal prezioso lavoro degli operatori e dei fisioterapisti. In questa unità di offerta viene curata in particolare la vita quotidiana con i suoi ritmi dettati dalle necessità biologiche, assistenziali e di movimento personalizzato svolto dal prezioso lavoro degli operatori e dei fisioterapisti. Oltre alle necessità di assistenza medica, di monitoraggio costante dei parametri vitali, di nutrizione e idratazione, di assistenza e sorveglianza da parte del personale infermieristico, è curata la relazione con i familiari con il sostegno di uno psicologo. In struttura è presente un servizio di radiologia, cardiologia, fisiatria, ecografia svolti da dipendenti o consulenti. Inoltre, viene eseguito il trattamento farmacologico e riabilitativo (in senso lato, ossia fisioterapico, logopedico, psicologico, spirituale) non intensivo.

 

MODALITÀ DI ACCESSO ALLE PRESTAZIONI:

Per accedere ai servizi di Stati Vegetativi Permanenti è necessario che l’avente diritto, un suo familiare o il medico curante, faccia richiesta - anche tramite l’ausilio dell’assistente sociale del proprio comune, del distretto o del Centro Servizi - al distretto di competenza territoriale presentando la S.V.A.M.A. (Scheda per la valutazione multidimensionale delle persone adulte e anziane) compilata dal medico di base o dell’Ospedale, dall’assistente sociale o dai familiari stessi.
A questo punto un’équipe di professionisti del Unità di Valutazione Multidimensionale Distrettuale (UVMD) valuta la situazione globale della persona e le assegna un punteggio per l’inserimento in una graduatoria unica dell’ULSS dalla quale attingono le varie strutture residenziali quando hanno un posto disponibile.
Per la fruizione del servizio è prevista una contribuzione a carico dell'utenza. La composizione della retta consta pertanto di una quota sanitaria a carico del Sistema sanitario regionale e di una quota alberghiera a carico dell’utente con eventuale integrazione a carico del Comune di residenza.

PROFESSIONISTI DELLA SALUTE

Responsabile medico: Dott. Giorgio Follin - Tel. 041. 783253
Coordinatore infermieri: Dott.ssa Maria Mora - Tel. 041. 783500
Servizio sociale: Dott.ssa Lucia Maturi - Tel. 041. 783367

 

L'OSPITALITÀ DI SOLLIEVO:

L’Ospitalità di “Sollievo” rappresenta una risposta di tipo sociosanitario a tempo determinato a necessità temporanee dell’utente e dei suoi familiari.

 

MODALITÀ DI ACCESSO ALLE PRESTAZIONI:

Il servizio è a pagamento ed è limitato alla disponibilità del posto letto e alla valutazione preventiva del medico responsabile.

Iscriviti alla Newsletter

Per noi, fare informazione sanitaria significa accrescere la consapevolezza e responsabilizzare le persone su tematiche importanti per la propria salute. Abbiamo tanto da raccontarti: iscriviti alla nostra newsletter.