<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=681187855637383&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Menu
Ricerca IRCCS

La Ricerca dell'IRCCS Istituto Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli

Un impegno quotidiano a sostegno della vita

La Ricerca come principio
essenziale dell’Ospitalità

L’IRCCS Istituto Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli di Brescia è un centro leader nella ricerca e cura delle malattie psichiatriche e della malattia di Alzheimer. I programmi di ricerca sono un aspetto essenziale dell’assistenza: permettono di scoprire nuove cure e trattamenti nell'interesse di tutta la comunità.
L’IRCCS Istituto Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli ha stabilito rapporti collaborativi con qualificati centri italiani, europei e statunitensi, dimostrando capacità di operare in gruppi di lavoro internazionali.
Infatti, l’integrazione tra clinica e ricerca rappresenta un importante punto di forza perchè il lavoro sperimentale è strettamente connesso alla cura.
L'IRCCS Istituto Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli di Brescia cura ogni anno oltre seimila pazienti nei suoi ambulatori, gestisce nove Unità/Laboratori di ricerca e cinque Servizi di Ricerca oltre ad avere una elevata capacità di degenza nelle sue strutture sia in psichiatria, sia nella riabilitazione Alzheimer.

Ricerca

Unità Operative, Servizie Laboratori di Ricerca

Dall'unita operativa di riabilitazione Alzheimer ai laboratori di ricerca.

Pubblicazioni

Pubblicazioni degli anni 2016, 2017 e 2018

Tutte le linee di pubblicazione degli ultimi 3 anni. 

Linee di ricerca e Trial

Linee di ricerca e trial

Ricerca, innovazione e sperimentazione dell'IRCCS di Brescia.

Il cittadino-paziente nell'età moderna

Il cittadino-paziente nell'età moderna

La trasformazione digitale non è una novità per il settore sanitario. Le tecnologie mediche sono cambiate continuamente fin dagli albori della medicina. La cres...

Continua a leggere
Curare chi si prende cura: il Presidio Ospedaliero Beata Vergine della Consolata

Curare chi si prende cura: il Presidio Ospedaliero Beata Vergine della Consolata

7,3 milioni solo nel 2015: è questo il numero di caregiver famigliari in Italia che assistono almeno una persona cara non autosufficiente. Lavoratori e lavoratr...

Continua a leggere
Il messaggio del nostro Direttore Generale: grati al 2019 e pronti per il futuro

Il messaggio del nostro Direttore Generale: grati al 2019 e pronti per il futuro

Care colleghe, cari colleghi, sperando che abbiate trascorso un sereno Natale, vorrei condividere con voi qualche riflessione sull'Ente di cui siamo parte e sul...

Continua a leggere
Il futuro della vita: istituito il Board di Bioetica europeo dell'Ordine

Il futuro della vita: istituito il Board di Bioetica europeo dell'Ordine

Facendo seguito alle deliberazioni ed auspici dell’ultimo Capitolo Generale, nell’ambito della Commissione per l’Europa è stato istituito il Gruppo di lavoro pe...

Continua a leggere
La notte della speranza: un augurio di Buon Natale da fra Massimo Villa

La notte della speranza: un augurio di Buon Natale da fra Massimo Villa

“Un popolo che camminava nelle tenebre vide una grande luce” (Is 9,1) Questo passo del Profeta Isaia verrà proclamato nella Notte di Natale ed è una delle espre...

Continua a leggere
Santo Natale 2019: l'augurio del Superiore Generale

Santo Natale 2019: l'augurio del Superiore Generale

"Lo pose in una mangiatoia, perché per loro non c'era posto nell'alloggio." (Luca 2,7)   A tutti i membri della Famiglia Ospedaliera di San Giovanni di Dio Miei...

Continua a leggere

Iscriviti alla Newsletter

Per noi, fare cultura all’informazione sanitaria significa accrescere la consapevolezza e responsabilizzare le persone su tematiche importanti per la propria salute. Abbiamo tanto da raccontarti: iscriviti alla nostra newsletter.