Menu

Il diario del Capitolo Provinciale: le prime due giornate di lavori capitolari

Momento chiave di sinodalità, comunione fraterna e dialogo, il Capitolo Provinciale è un evento spirituale forte che promuove la riflessione sulla missione di Ospitalità e sul futuro della Famiglia Ospedaliera di San Giovanni di Dio.

Ripercorriamo insieme le prime due giornate della Settimana capitolare, che hanno visto la piena partecipazione dei religiosi e dei laici della Provincia Lombardo Veneta.  

Continua a leggere. 

 

 

L'Apertura del 137° Capitolo Provinciale

Celebrazione delle Lodi mattutineIl giorno d’apertura del Capitolo ha avuto inizio con la Celebrazioni delle Lodi mattutine: in questo momento alla preghiera dei fedeli si sono aggiunte le invocazioni per il corretto svolgimento dei lavori capitolari.

Subito dopo la celebrazione religiosa i Padri capitolari, insieme ai Collaboratori laici, si sono riuniti nella sala capitolare per dare avvio alla sessione, che è incominciata invocando l’aiuto dello Spirito Santo. Alle 9:30 si è quindi aperto il 137° Capitolo Provinciale, presieduto da Fra Jesús Etayo, il Superiore Generale dell’Ordine, accompagnato da Fra Pascal Ahodegnon e Fra Augusto Louro, Consiglieri Generali, in rappresentanza del Governo Generale dell’Ordine.

Si è passati all’appello dei Confratelli capitolari: ogni chiamato risponde “Eccomi” a sottolineare la sua presenza e partecipazione. Constatata la presenza di tutti i vocali, il Presidente dichiara aperto il 137° Capitolo Provinciale della nostra Provincia.

Per il costituirsi del Capitolo si è passati all’elezione degli incarichi. Secondo il Rituale deve essere scelto il Segretario del Capitolo: viene proposto il Confratello Fra Gian Carlo Lapic’, a cui ha fatto seguito il giuramento e la consegna del sigillo.

Per i due scrutatori del Capitolo sono stati invece eletti Fra Innocenzo Fornaciari e Fra Gennaro Simarò. Vengono poi eletti i Supervisori degli atti del Capitolo nelle persone di Fra Marco Fabello e Fra Salvino Zanon

La presentazione del Modetore del Capitolo e l’approvazione della metodologia dello stesso: ad essere scelti sono stati la Dott.ssa Mariagrazia Ardissone e Don Claudio Doglio

Lavori capitolari

È giunto il momento dell’approvazione della Commissione Centrale di Coordinamento del Capitolo. Il Presidente del Capitolo propone, oltre alla propria presenza, i seguenti Confratelli: Fra Pascal Ahodegnon, Fra Augusto Louro, Fra Massimo Villa, Fra Gian Carlo Lapic’ e il Moderatore del Capitolo Dott.ssa Mariagrazia Ardissone.

Successivamente si è passati alla relazione di Apertura del 137° Capitolo Provinciale del Superiore Generale Fra Jesús Etayo. Cosa ci chiede lo Spirito Santo per dare la risposta adeguata alla nuova Ospitalità? La sinodalità. Il Capitolo è il tempo per iniettare ed essere alla ricerca del Carisma. È la domanda centrale del nostro lavoro: il futuro della vita religiosa non viene dalle opere, ma la dalla vita fraterna e spirituale. È questo il discernimento del futuro della Provincia.

È il momento della relazione del Superiore Provinciale, Fra Massimo Villa, nella quale – a partire dalle Delibere dell’ultimo Capitolo Provinciale – viene illustrato il percorso fatto dalla Provincia nell’ultimo quadriennio. Alle ore 12:15 è terminata la sessione e i Padri capitolari si sono recati in Chiesa per la Celebrazione della Santa Eucaristia, presieduta dal Rev.mo Fra Jesús Etayo.

La seconda parte della giornata ha visto la presentazione delle tracce di lavoro, in cui due direttrici fondamentale sono state seguite: la vita religiosa e la missione dell’Ordine. In ultimo, sono iniziati alle 17 i Lavori di gruppo, che si sono conclusi con la Celebrazione dei Vespri.

 

 

Il secondo giorno: la partecipazione dei laici ai lavori capitolari

Direttore Generale, Nicola Spada

Si entra nel vivo dei lavori capitolari: la seconda giornata della Settimana del Capitolo inizia con la preghiera in aula.

In assenza momentanea del Presidente del Capitolo, Fra Jesús Etayo, che è stato in collegamento con la nostra comunità in Ucraina, Fra Massimo Villa dà il benvenuto ai Direttori dell’Amministrazione Centrale che hanno preso parte alla giornata prevista per le loro relazioni.

La Dott.ssa Ardissone ha introdotto i lavori, spiegando lo svolgimento della giornata. È il momento delle presentazioni delle Relazioni dei Dirigenti dell’Amministrazione Centrale, condotte nel seguente ordine:

• Direzione Amministrativa Finanza e Controllo: Dott. Antonio Salvatore
• Direzione Affari Generali e Legali – Dott. Piergiorgio Sammartino
• Direzione Risorse Umane – Dott. Vito De Giorgi 
• Direzione Sanitaria Aziendale – Dott. Pierpaolo Maggioni
• Direzione Tecnica e delle Tecnologie – Ing. Marco Stefanoni

FBF_foto_capitolo.009Al termine delle loro esposizioni il Moderatore li ha ringraziati e ha invitato il Direttore Generale, Ing. Nicola Eugenio Spada, a presentare la sua Relazione.

Sono seguiti i ringraziamenti del Presidente del Capitolo, che ha sottolineato il valore della Vocazione all’Ospitalità dei laici

Alle ore 11:30 il Moderatore ha concesso la pausa: tuttavia i Religiosi riprenderanno con i lavori nei gruppi per terminare la discussione sui rimanenti argomenti di ieri. Dopo pranzo, i lavori in aula capitolare sono ripresi, seguiti dalla restituzione in plenaria

 

 

Segui i momenti più significativi del 137° Capitolo Provinciale, 
visitando la pagina dedicata al pulsante in basso
!

SCOPRI LA PAGINA

Ci dedichiamo per missione ai malati e ai bisognosi coniugando l’attenzione al corpo e allo spirito nel rispetto della persona e della sua individualità.
Attraverso la promozione delle opere portiamo il Vangelo nel mondo della sofferenza e del dolore affiancando il paziente come professionisti della salute.

Guida al 5 per mille
Test HOOS
Essere Fatebenefratello
New call-to-action

Potrebbero interessarti anche