<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=681187855637383&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Menu

Emergenza Covid-19: i ringraziamenti di Fra Massimo Villa a tutti gli operatori sanitari

Carissimi Collaboratori, vi giunga il mio cordiale saluto.

Con queste poche righe vorrei far sentire a ciascuno di voi la mia VICINANZA, cari Medici, Infermieri, Operatori Socio-Assistenziali, Direttori e Collaboratori delle diverse professioni che lavorate con noi, che in queste settimane di emergenza a causa dell’infezione in corso state continuando a lavorare con grande professionalità e dignità.

Vorrei RINGRAZIARVI DAL PROFONDO DEL CUORE, ricordandovi che non siete da soli, ma siete tutti accompagnati dalla mia e dalla nostra SOLIDARIETÁ e da una GRANDE RICONOSCENZA.

Grazie, grazie di cuore, lavorare in queste condizioni non è facile, ma so che lo state facendo con professionalità e con grande umanità da veri Collaboratori di San Giovanni di Dio, DA GRANDI “PROFESSIONISTI DELLA SALUTE”.

Ogni giorno nella Messa la nostra chiesa, SEPPURE CON I BANCHI VUOTI E LE PORTE CHIUSE, si riempie dei vostri volti, delle vostre preoccupazioni, delle vostre fatiche, della vostra tenacia e responsabilità, della vostra grande professionalità, dei desideri più veri che avete.

Siete per me tutti lì attorno all’altare e la chiesa, fisicamente vuota, si riempie e a fatica riesce a contenervi tutti, ma tutti siete qui. Non ho altri strumenti oggi per esservi vicini se non questo: la Santa Messa e la preghiera per tutti voi, per tutti noi, per i nostri malati e per le nostre famiglie. Una preghiera che si fa invocazione di aiuto, ma che si fa anche gratitudine per il bene che state facendo.

San Giovanni di Dio benedica la nostra opera e interceda presso il Padre perché questo faticoso momento abbia a terminare presto. “FORZA FAMIGLIA OSPEDALIERA DI SAN GIOVANNI DI DIO, INSIEME CE LA FAREMO”.

Un abbraccio a tutti voi.

Firma Fra Massimo Villa

 

Ci dedichiamo per missione ai malati e ai bisognosi coniugando l’attenzione al corpo e allo spirito nel rispetto della persona e della sua individualità.
Attraverso la promozione delle opere portiamo il Vangelo nel mondo della sofferenza e del dolore affiancando il paziente come professionisti della salute.

Carta di identità dell'Ordine
Bioetica
Essere Fatebenefratello
New call-to-action

Potrebbero interessarti anche