Menu

La nomina dei Superiori locali: i presidi della Provincia Lombardo Veneta

Carissimi Confratelli e Stimati Collaboratori

al termine del ritiro spirituale, tenutosi a Varazze in data 5 aprile, il M.R. Superiore Provinciale insieme al suo Definitorio ha nominato, a norma del n. 177 degli Statuti Generali, i Superiori locali: 

il R. Fra Marco Fabello, Superiore locale della nostra casa di Venezia, Ospedale San Raffaele Arcangelo, e delegato per i Centri di Gorizia e di Romano d'Ezzelino. 

Il R. Fra Gennaro Simarò, Superiore locale della nostra casa di Brescia, IRCCS Centro San Giovanni di Dio, e delegato per l'Asilo Notturno di Brescia. 

Il R. Fra Gian Carlo Lapic', Superiore locale della nostra casa di Cernusco sul Naviglio, Centro Sant'Ambrogio, e delegato per i Centri di San Colombano al Lambro e Trivolzio. 

Il R. Fra Guido Zorzi, Superiore locale della nostra casa di San Maurizio Canavese, Presidio Ospedaliero Riabilitativo Beata Vergine della Consolata e delegato per la casa religiosa di Varazze. 

Il R. Fra Innocenzo Fornaciari, Superiore locale della nostra casa di Erba, Ospedale Sacra Famiglia, e delegato per il Centro di Solbiate. 

Il R. Fra Giovanni Giemula, Responsabile della Comunità dell'Ospedale Sveti Rafael, in Croazia. Il Delegato del Superiore Provinciale per i rapporti istituzionali è il R. Fra Gian Carlo Lapic'. 

 

Fraterni e cordiali saluti,

il Segretario Provinciale, 
Fra Gian Carlo Lapic'

Firma_Fra_Lapic

Ci dedichiamo per missione ai malati e ai bisognosi coniugando l’attenzione al corpo e allo spirito nel rispetto della persona e della sua individualità.
Attraverso la promozione delle opere portiamo il Vangelo nel mondo della sofferenza e del dolore affiancando il paziente come professionisti della salute.

Guida al 5 per mille
Test HOOS
Essere Fatebenefratello
New call-to-action

Potrebbero interessarti anche