Menu

Nei dintorni di Varazze: percorsi trekking panoramici in Liguria

Varazze, in cui si trova la Casa di Ospitalità Fatebenefratelli, è un paese ligure circondato da uno splendido mare e da un entroterra montuoso ricco di percorsi da trekking panoramici, ideali per ammirare la bellezza del paesaggio.

Scopriamo insieme alcuni dei percorsi da trekking da non perdere nei dintorni di Varazze:

  1. Grotta dei Falsari
  2. Punta Crena
  3. Big Bench

 

 

La Grotta dei Falsari, una finestra sul mare percorrendo il Sentiero del Pellegrino

Posizionata tra Noli e Varigotti, la Grotta dei Falsari è raggiungibile percorrendo il famoso Sentiero di Pellegrino: un percorso di circa 5 km adatto a tutti e transitabile da entrambe le direzioni.

Come trovare il Sentiero e iniziare il percorso?

Partendo da Noli, in via XXV Aprile troverai le indicazioni per la Passeggiata Dantesca: è lì che ha inizio. Una volta superati i ruderi della chiesa romanica di Santa Margherita cominceranno i primi scorci suggestivi che ti accompagneranno per tutta la camminata. La Grotta è presto vicina, ma ti consigliamo comunque di finire il percorso per goderti a pieno la bellezza del territorio.

Da Varigotti, invece, il Sentiero ha inizio in Via Strada Vecchia: guardando a sinistra troverete le indicazioni vicino ad una scalinata. Dopo un primo tratto piuttosto ripido, ma l'unico in tutto il percorso, arriverete alla Chiesa di San Lorenzo: un’abbazia benedettina del XIII secolo. Per arrivare alla Grotta dovrai camminare ancora un po', ma ne verrà la pena. 

 

Grotta Dei Falsari

 

Come tornare al punto di partenza?

Il Sentiero unisce le due città: chi lo percorre può quindi ritornare sui suoi passi oppure, arrivati nel borgo ligure di destinazione, è possibile prendere la linea 40 degli autobus pubblici.

Questo Sentiero è anche una soluzione ottima per visitare in una sola giornata due borghi e assaggiare i loro piatti tipici.

 

Punta Crena: il tesoro nascosto di Varigotti

La spiaggia di Punta Crena è un vero e proprio tesoro nascosto. Si trova a Varigotti, tra il molo e la Spiaggia dei Saraceni: tra un entroterra ricco di vegetazione e un mare cristallino. 

Le mura e la torre saracena che la caratterizzato lasciano chiari indizi delle sue antiche funzioni: in epoca bizantina era un insediamento difensivo che offriva una perfetta visuale sull'orizzonte del mare. Ad oggi, la torre è ancora visitabile sebbene non ci siano altro che ruderi e una scaletta che porta ad una vista ancora più mozzafiato sul panorama. 

La spiaggia è raggiungibile sia via mare sia tramite un sentiero impervio che termina a strapiombo sull'acqua. Per raggiungere terra, ma sopratutto risalire, sarà infatti necessario aggrapparsi ad una corda. Un percorso non impossibile, ma nemmeno troppo semplice per questo è consigliato ai camminatori esperti.

Sicuramente, è un percorso unico: il lido e il paesaggio ne ripagheranno la fatica. Non a caso il WWF ha riconosciuto il valore naturalistico e storico di Punta Crena, dando così vita a un'iniziativa di recupero ambientale dell'intera area.

 

Dove trovare le Big Bench (panchine giganti) in Liguria

Nate in Piemonte in Alta Langa, le cosiddette "panchine giganti" stanno raggiungendo forte popolarità anche nelle altre Regioni. 

Ma cosa sono? Si tratta di un'iniziativa no profit promossa dalla Big Bench Community Project (BBCP) nata per sostenere le comunità locali in cui sono installate, cercando di favorirne il turismo e mettendo in luce le eccellenze artigiane

Dove possiamo trovare le panchine giganti in Liguria nei dintorni di Varazze?

1. Big Bench Rossiglione

Di colore blu acceso, è la numero 15: è stata inaugurata a settembre 2020 e offre uno splendido scorcio sulla Valle Stura. Per raggiungerla si percorre la strada provinciale 456, una strada panoramica ricca di curve e molto apprezzata dai motociclisti. Sul posto vedrete poi tutte le indicazioni necessarie per trovarla e potrete anche timbrare il passaporto delle panchine giganti.

 

2. Big Bench Roccavignale

È la panchina numero 15 e si trova all'apice di una collinetta, ideale per ammirare Val Bormida e i paesi liguri vicini come Cosseria, Millesimo ma anche Cengio e Oseglia. Di un vivace azzurro è subito riconoscibile e semplice da raggiungere: dalla A6 serve prendere l'uscita di Millesimo, per poi seguire la SS 28bis di Roccavignale.

Ma non solo: poco distante c'è anche una panchina rossa a forma di cuore con l'hashtag #ROCCAVIGNALE, ottima per i momenti più romantici.

 

3. Big Bench Cassinelle

Posizionata lungo il sentiero 561, la panchina gigante numero 135 erge su un sito geopaleontologico raggiungibile non solo a piedi ma anche a cavallo e in auto. Verde alla base, e gialla sulla seduta è un'altra tappa da non perdere nei propri itinerari liguri!

 

 

Se vuoi maggiori informazioni sulla Casa di Ospitalità Fatebenefratelli e sulla suggestiva città di Varazze, clicca il bottone in basso e contattaci!

ENTRA IN CONTATTO CON NOI

Ci dedichiamo per missione ai malati e ai bisognosi coniugando l’attenzione al corpo e allo spirito nel rispetto della persona e della sua individualità.
Attraverso la promozione delle opere portiamo il Vangelo nel mondo della sofferenza e del dolore affiancando il paziente come professionisti della salute.

Guida al 5 per mille
Test HOOS
Essere Fatebenefratello
New call-to-action

Potrebbero interessarti anche