Menu

Cura e Ospitalità alle Persone anziane: la parola al Dottor Santoianni

IMG_2145

Ospitare e Assistere un Anziano significa porre attenzione alla Cura ma anche al contesto che lo circonda, tra cui la sua famiglia e i suoi cari.

Abbiamo intervistato il Dottore Alessandro Santoianni per saperne di più sui Servizi offerti dalla Residenza Protetta Villa San Giusto, sia per gli Ospiti, sia per le loro famiglie.

Continua a leggere

L'evoluzione prospettica della funzione delle Case di Riposo

La questione demografica che investe il nostro Paese rende le Case di Riposo una risposta necessaria alle esigenze e ai bisogni della popolazione anziana in condizioni di fragilità sanitaria o sociale.

L’auspicio che il domicilio rappresenti per i nostri anziani la risposta prioritaria (e secondo alcuni esclusiva) si scontra con una offerta sanitaria e socio assistenziale del tutto inadeguata, come i dati di molti ricerche dimostrano.

"Questo contesto impone alle Residenze per anziani e, in particolare, alle nostre di ispirazione religiosa, l’offerta di una risposta appropriata alle condizioni delle persone che vi accedono che presentano profili di bisogno assistenziale sempre più complessi" spiega il Direttore.

"Ispirati dai Valori del Carisma del Fondatore, le Nostre Case devono sapere rinnovare ogni giorno l’impegno a garantire qualità, rispetto, responsabilità nell’Accoglienza di quanti ricercano nelle nostre strutture una risposta alle proprie necessità" continua.

L’Ospitalità dell'Ordine Ospedaliero Fatebenefratelli si indirizza non solo agli anziani che necessitano della Nostra assistenza ma anche ai loro familiari che devono sentirsi altrettanto accolti e coinvolti in questa delicata fase della vita propria e dei propri cari.

"Possiamo e dobbiamo essere all’altezza di questa sfida costruendo un rapporto di reciproca fiducia, fondato sulla trasparenza e la condivisione delle reciproche aspettative, forti della nostra esperienza e consapevoli della originalità del nostro modello assistenziale fondato sulla dimensione integrale della Persona" conclude il Direttore.

 

Le Progettualità della Casa di Riposo Residenza Protetta Villa San Giusto

"Dopo poco più di un anno dal mio arrivo a Villa San Giusto, grazie all’impegno di tutto lo staff e degli operatori, cui va in primis il mio ringraziamento per la collaborazione e la tenacia dimostrate, la Residenza sta ritornando a vivere con pienezza la sua mission e il suo ruolo di Struttura Socio Sanitaria di riferimento nel territorio, soprattutto per l’accoglienza delle persone che presentano maggiori complessità assistenziali" racconta il Direttore Santoianni.

La Residenza Villa San Giusto è una realtà conosciuta e riconosciuta e questo ha permesso di limitare le difficoltà complessive determinate dal clima di incertezza e sfiducia che la pandemia ha creato attorno alle Case di Riposo, affaticate nell’operatività dalle misure di contrasto al contagio e compromesse negli equilibri economico finanziari da oneri davvero ingenti.

Ciononostante, Villa San Giusto ha l’ambizione di essere la Struttura di riferimento nell’ambito dell’area isontina e di proporsi per offrire risposte anche ai bisogni sanitari cronici di alta complessità come quelli relativi ai malati oncologici, alle gravi disabilità, alla salute mentale: "è su questo terreno che ci siamo attivati con le locali autorità civili e sanitarie e contiamo di poter sviluppare nei prossimi mesi specifiche progettualità" aggiunge il Direttore.

 

Il servizio offerto dall'Ordine Ospedaliero Fatebenefratelli nell'Assistenza e nella Cura dell'anziano

"Sappiamo che è il Carisma dell’Ospitalità a caratterizzare la nostra Offerta. Le persone che accogliamo nelle nostre Strutture spesso però non sono “Ospiti”, considerato che con noi si intrattengono per lungo tempo e nelle nostre case di riposo/RSA vengono proprio a trasferirsi e a risiedere definitivamente".

"Per noi saranno Ospiti - con la “o” maiuscola - se sapremo renderli protagonisti di quel modello assistenziale che troviamo ben descritto nella Carta di Identità dell’Ordine, dove ritroviamo un approccio olistico alla Persona che dà attenzione alla dimensione spirituale e religiosa oltre che sottolineare la centralità della cura delle condizioni fisiche e psichiche."

"Questo significa personalizzare il più possibile la nostra Offerta assistenziale, passando da una logica prestazionale ad una presa in carico integrale e multidimensionale. Per raggiungere questo risultato è necessario un efficace lavoro di Equipe. È per questo che altrettanta attenzione e riguardo dobbiamo dimostrarlo nei confronti dei nostri Collaboratori che rappresentano davvero la prima risorsa da accudire, investendo sulla loro formazione, sulle motivazioni e sulle forme di gratificazione nel far parte della famiglia del Fatebenefratelli" conclude così il Direttore.

 

Se hai bisogno di assistenza e cura per i tuoi Cari, contattaci: un team di Professionisti è a vostra disposizione.

 

Contattaci se hai bisogno

 

Ci dedichiamo per missione ai malati e ai bisognosi coniugando l’attenzione al corpo e allo spirito nel rispetto della persona e della sua individualità.
Attraverso la promozione delle opere portiamo il Vangelo nel mondo della sofferenza e del dolore affiancando il paziente come professionisti della salute.

Guida al 5 per mille
Test HOOS
Essere Fatebenefratello
New call-to-action

Potrebbero interessarti anche