Menu

Venezia: un nuovo poliambulatorio per la cittadinanza

Cosa significa offrire 21 specialità ambulatoriali nel cuore di Venezia? Significa dare alla città tutti quei servizi sanitari di cui ancora oggi si sentiva la mancanza; un’assistenza integrale alla persona di qualità disponibile direttamente sull’isola, senza dover raggiungere la terra ferma. L’Ospedale San Raffaele Arcangelo, struttura storica e di riferimento, amplia la propria offerta.

Continua a leggere

 

L’ospedale San Raffaele Arcangelo

L’ospedale San Raffaele Arcangelo è un ospedale classificato, riconosciuto nel 1985 come Ospedale Provinciale Specializzato ad indirizzo medico riabilitativo con delibera della Regione Veneta. Gestito dall’Ordine Religiosa di San Giovanni di Dio Fatebenefratelli della Provincia Lombardo Veneta, la struttura è accreditata al Servizio Sanitario Nazionale.

Questa struttura è uno dei primi centri del nord Italia in cui sono venuti ad operare i Fatebenefratelli. L’ospitalità, valore fondante dell’Ordine, trova spazio ed espressione all’interno dell’ospedale dove la centralità e l’attenzione alle esigenze mediche, psicologiche e spirituali del bisognoso ricoprono un ruolo centrale.

L’Ospedale San Raffaele Arcangelo è una struttura polifunzionale costituito dalle seguenti componenti:

  • Il Centro Servizi per persone Anziane non Autosufficienti dispone di 75 posti di letto di cui 4 dedicati agli Stati Vegetativi permanenti. Si tratta di un servizio residenziale rivolto alle persone non autosufficienti, di norma anziane, le cui condizione risulta non curabile a domicilio e necessita di un livello di assistenza medica, infermieristica, tutelare e riabilitativo specifico.
  • I servizi Sanitari con 15 posti letti disponibile nell’Ospedale di Comunità e 8 previsti nell’Hospice extraospedaliero per terminalità neoplastica.
  • L’Ospedale, composto da: l’Unità Operativa Complessa di medicina Fisica e Riabilitativa con 81 posti letto di cui 9 di Riabilitazione alcologia ed un servizio di fisioterapia, dal Servizio di Laboratorio Analisi con Centro Prelievi, dal Servizio di Radiologia Tradizionale e Diagnostica Ecografica ed, infine, dal poliambulatorio di cui vedremo tra poco i dettagli.

 

Le specialità ambulatoriali

Sono sedici le nuove specialità ambulatoriali dell'Ospedale San Raffaele Arcangelo di Venezia autorizzate da Azienda Zero. Sono già attive e possono essere effettuate le prenotazioni - attualmente in regime privato - per Geriatria, Terapia del dolore, Neurochirurgia, Chirurgia vascolare e chirurgia generale, Dermatologia, Psichiatria, Neurologia, Urologia, Oculistica, Ortopedia e Traumatologia e Malattie endocrine del ricambio e della nutrizione.

Partiranno nei prossimi giorni anche Medicina Generale, Medicina del lavoro e Allergologia, Ginecologia, Otorinolaringoiatria mentre, da tempo, sono già attive e accreditate dal SSR Fisiatria e Fisioterapia, Cardiologia, Pneumologia e Diagnostica per Immagini, il punto prelievi e il servizio di riabilitazione alcologica.

 

La parola alla Direzione

Il progetto di ampliamento dell’offerta ambulatoriale è nato dal desiderio di essere realmente vicini alle persone e alle loro esigenze. In particolare, il cittadino veneziano ha sempre dovuto fare i conti con le possibilità mediche assai limitate dalla morfologia del suolo cittadino, dovendo spesso far affidamento su strutture e professionisti lontani dalla laguna. Come ha dichiarato il priore della struttura Fra Marco Fabello: “Stiamo sviluppandoci nel segno della prossimità, rispondendo alla domanda reale di cura della popolazione veneziana; ci muoviamo come sempre nel segno di San Giovanni di Dio: la persona al centro della cura. Da secoli noi siamo no profit e investiamo gli utili per migliorare il servizio alla comunità.”

L’ampliamento del ventaglio di specialità ambulatoriali è un progetto che, come afferma il direttore di struttura Marco Mariano: “solleva il cittadino dal disagio di cercare altrove queste prestazioni e permette ai nostri pazienti di usufruire di visite che prima dovevano essere effettuate in altre strutture ospedaliere".

La scelta delle specialità erogate non è casuale. Il direttore sanitario Isabella Lante ha infatti affermato che la decisone è stata presa tenendo conto della domanda del territorio, operazione resa possibile grazie al rapporto di collaborazione con la Uls e la Ragione.

Attualmente, queste prestazioni saranno erogate in solvenza e non appena l’Ospedale riceverà l’accreditamento sarà possibile operare in regime di convenzione accedendo quindi mediante il pagamento del ticket; accreditamento che si auspica verrà ricevuto rapidamente vista la rilevanza di tale progetto per tutta la città di Venezia.

Un team di professionisti è pronto ad accogliere chi è nel bisogno, in pieno spirito di Ospitalità. Per prenotazioni e maggiori informazioni sul poliambulatorio dell'Ospedale San Raffaele Arcangelo, entra in contatto con noi al pulsante in basso. 

CONTATTACI

Ci dedichiamo per missione ai malati e ai bisognosi coniugando l’attenzione al corpo e allo spirito nel rispetto della persona e della sua individualità.
Attraverso la promozione delle opere portiamo il Vangelo nel mondo della sofferenza e del dolore affiancando il paziente come professionisti della salute.

Guida al 5 per mille
Test HOOS
Essere Fatebenefratello
New call-to-action